sabato, Marzo 2, 2024

Il braccialetto elettronico non funziona, 59enne evade dai domiciliari

L'uomo è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Misiliscemi hanno arrestato per evasione, un 59enne
pregiudicato trapanese.
L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, si è allontanato arbitrariamente e immotivatamente dalla sua abitazione.

Al primo controllo dei militari, l’uomo aveva fatto notare un malfunzionamento del dispositivo che era stato subito segnalato alla ditta per la riparazione. I Carabinieri, dopo 20 minuti circa, sono tornati nell’abitazione non trovando questa volta il 59enne che avrebbe approfittato del malfunzionamento, e del precedente controllo, per evadere.
I militari lo hanno rintracciato a bordo della sua microcar a pochi metri da casa mentre fumava una sigaretta.
A seguito dell’udienza di convalida, il giudice lo ha sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani