lunedì, Marzo 4, 2024

“Il 30 Agosto tutti al Provinciale!”, Valerio Antonini e la presentazione del Trapani Calcio [AUDIO]

Il podcast integrale dell'intervista che il presidente della Sport Invest ha rilasciato oggi pomeriggio alla redazione di Trapanisì.it

Il “vulcanico” presidente della Sport Invest affida ancora una volta alle nostre pagine ed alle nostre radio il suo coinvolgente messaggio ai tifosi Granata.
In questa intervista che ha voluto rilasciare alla redazione di Trapanisì.it Valerio Antonini ci fa alcune anticipazioni sulla festa granata che si svolgerà nel rinnovato Stadio Provinciale Mercoledì 30 Agosto 2023 dalle 20.30 in poi. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Nell’intervista, Valerio Antonini, torna a parlare del piano di fidelizzazione del “Popolo Granata” che la sua società ha iniziato a mettere in atto per coinvolgere tutti gli sportivi trapanesi amanti del calcio e della pallacanestro. “I nostri sforzi non si stanno limitando solo alle attività agonistiche, ma riguardano anche la logistica e gli impianti. Il palazzetto e lo stadio dovranno diventare luoghi di aggregazione per tutti, tifosi ma anche famiglie, donne, ragazzi e bambini che vorranno vivere in assoluta serenità il loro tempo ed i loro eventi, da una partita di calcio o basket, ad un allenamento dei granata fino ad arrivare ai concerti e gli spettacoli che organizzeremo per la città, e la presentazione del Trapani Calcio e le sue nuove maglie, sarà il primo di questi eventi”.

COMUNICATO STAMPA«

Vogliamo festeggiare l’inizio di questa grande avventura e vogliamo farlo insieme ai nostri tifosi. Abbiamo organizzato un evento in grande stile nella nostra casa. In uno stadio rinnovato e accogliente, vi aspettiamo per inaugurare al meglio questa nuova stagione». Con queste parole il presidente Valerio Antonini invita tutti a prendere parte alla serata di presentazione dell’Fc Trapani 1905 che si terrà mercoledì, 30 agosto 2023, alle 20.30 allo stadio “Provinciale”.

L’ingresso per gli abbonati e per gli Under 14 ( nati dall’01/01/2008) è gratuito. Gli stessi potranno ritirare il proprio titolo d’ingresso presso la biglietteria dello stadio “Provinciale” nelle giornate di lunedì e martedì nei seguenti orari: 9.30 – 12.30 / 16.00 – 19.00; mercoledì 9.30 – 12.30 / 16.00 – 20.30. Verranno aperti i settori Tribuna, Curva Locali e Curva Ospiti. Gli abbonati della Gradinata potranno accomodarsi, a scelta, nei settori curva locali e curva ospiti. Si invita a rispettare il posto indicato nel titolo d’ingresso.

Per tutti coloro che volessero prendere parte alla serata è previsto un ticket d’ingresso del costo di 5 euro che verrà rimborsato a coloro i quali sottoscriveranno l’abbonamento, oppure decurtati dal costo del biglietto della prima gara di campionato. I biglietti sono disponibili online sul circuito Vivaticket e presso tutti i punti vendita autorizzati o, da lunedì, presso la biglietteria di via Sicilia.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
"Si rafforza il legame tra le nostre tradizioni secolari e la volontà di preservare e promuovere la nostra identità culturale", dice il sindaco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR