IACP, approvato il bilancio consuntivo 2022

“Si tratta di un adempimento importante – sottolinea il Commissario Straordinario Maurizio Norrito – che pone l’ente in regola con i termini di approvazione del Consuntivo fissati al 30 giugno corrente"

Il Commissario Straordinario dell’Iacp di Trapani, Maurizio Norrito, ha approvato oggi la deliberazione relativa al Conto Consuntivo dell’Ente per l’anno 2022. L’approvazione è avvenuta stamane e all’adozione hanno partecipato il Direttore Generale, Eugenio Sardo, ed il Dirigente dell’Area Finanziaria, Francesco Guarano. L’approvazione del Conto Consuntivo 2023 è stata preceduta dall’esame obbligatorio e vincolante da parte del Collegio straordinario dei Sindaci presieduto da Angelo Nicastro e del quale sono componenti Placido Intravaia e Angelo Sajeva. Il Collegio straordinario dei Sindaci dopo dettagliato esame e puntuali verifiche ha dato il proprio parere positivo.

“Si tratta di un adempimento importante – sottolinea il Commissario Straordinario Maurizio Norrito – intanto pone l’ente in regola con i termini di approvazione del Consuntivo fissati al 30 giugno corrente. Non meno rilevante la circostanza di potere allineare la spesa corrente per l’anno in corso con le esigenze dell’ente, che sono legati essenzialmente agli interventi di tutela del proprio patrimonio edilizio e alla prosecuzione delle procedure di appalto in corso legati alla programmazione e all’uso dei fondi europei trasferiti a questo Iacp dalla Regione e che toccano in particolare la realizzazione di alloggi sociali in Social Housing. Stiamo vivendo una stagione importante sotto questo ultimo profilo, come sancito dall’apprezzata nostra partecipazione al recente Festival Internazionale del Social Housing che si è svolta in Spagna, a Barcellona. I progetti e gli interventi dell’Iacp di Trapani hanno ottenuto ampio riconoscimento internazionale e ancora una volta in quella sede lo stesso assessore regionale alle Infrastrutture, on. Alessandro Aricò, ha avuto modo di esternare il compiacimento Suo e dell’intero Governo regionale sull’attività dell’Iacp di Trapani. L’odierna approvazione del Conto Consuntivo 2023 ha permesso di rendere disponibili somme derivanti dall’avanzo di amministrazione, disponibilità finanziarie che ci apprestiamo anche a utilizzare per implementare il numero degli interventi di manutenzione ordinaria”.

“Desidero ringraziare per l’impegno profuso – conclude il Commissario Norrito – intanto il Collegio straordinario dei Sindaci e la dirigenza dell’ente nonché gli uffici. Hanno operato non solo per far rispettare all’organo amministrativo un termine perentorio, ma anche per rendere attuali le capacità di spesa, così da venire incontro alle legittime aspettative dei nostri inquilini e rendere efficiente e moderno l’intero Ente”.

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza