I Carabinieri ritirano patente ad uno dei piloti iscritti alla “Monte Erice”

L'uomo stava provando stamattina il circuito mentre la strada era ancora regolarmente aperta al transito

I Carabinieri della Stazione di Erice, che avevano organizzato uno specifico servizio per contrastare questi comportamenti pericolosi, lo hanno sorpreso mentre sfrecciava a tutta velocità verso Erice vetta bloccandolo all’altezza della zona San Nicola. L’imprudente pilota aveva superato in piena curva altre due autovetture.

È accaduto questa mattina verso le ore 5 sulla SP 31 dove domani si svolgerà la 63esima edizione della Monte Erice, la tradizionale cronoscalata che quest’anno ha registrato il record di iscritti.

Un pilota, che probabilmente conosceva poco il circuito ha voluto percorrerlo come fosse in gara con la propria vettura senza considerare che, con il suo comportamento, stava mettendo a repentaglio la sicurezza della circolazione stradale dato che la strada era ancora regolarmente aperta.
Il 44enne ha dichiarato ai militari dell’Arma di essere giunto da Caltanissetta e che era alla sua prima partecipazione alla cronoscalata.

L’iniziativa gli è costata cara dato che non potrà presentarsi domani ai nastri di partenza: i Carabinieri, infatti, gli hanno elevato la sanzione prevista dall’articolo 148 del Codice della Strada con contemporaneo ritiro della patente di guida. I piloti, infatti, oltre al patentino federale, devono essere muniti di patente civile in corso di validità.

Il 44enne, attualmente, era il primo della sua categoria nel Campionato italiano di Velocità Montagna, staccato di un solo punto dal secondo.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia