Handball Erice: la Coppa Italia è tua!

L'Handball Erice riscrive la storia della pallamano femminile e vince la Coppa Italia

Ac Life Style Erice vs Brixen Sudtirol 33-29
Parziali: (16-12; 33-29).
Ac Life Style Erice: Masson (p), Tarbuch 3, Mrkikj 1, Benincasa, Losio 4, Landri, Cozzi 2, Iacovello (p), Basolu, Pugliara 1, Coppola 3, Ekoh 10, Storozhuk 9, Farisé.
Allenatore: Margarida Conte.
Brixen Sudtirol: Muratovic 10, Eder 1, Hilber 7, Saranovic, Prunster (p), Di Pietro, Vegni 1, Put 2, Habicher 1, Babbo 7, Luchin (p), Kiesenhofer, Rabanser, Vikoler.
Allenatore: Hubert Nossing.
Arbitri: Ciro Cardone e Luciano Cardone.

L’Handball Erice scrive un’importante pagina della storia sportiva del territorio siciliano e della pallamano femminile. A Rimini, la squadra guidata da Margarida Conte ha vinto la Coppa Italia, battendo in finale Brixen Sudtirol con il risultato di 33 a 29. Mvp dell’incontro sono state premiate Babbo per Sudtirol e Storozhuk per Erice. Un successo del collettivo, che premia un progetto partito solamente pochi anni fa e con tanta ambizione. Erice ha mostrato compattezza nella competizione, vincendo la sua prima Coppa Italia, sconfiggendo con merito Casalgrande, Salerno e Sudtirol. Una vittoria che spinge l’Handball Erice alla fase finale della stagione regolare.

Avvio di match caratterizzato dagli errori da entrambe le formazioni, complice anche la pressione della posta in palio (7’ 2-2). Erice si porta avanti con le due reti di Cozzi ed il gol di Mrkikj (12’ 6-5). Dopo la gran rete di Muratovic, Conte chiama un minuto di time-out (18’ 8-8). Le squadre faticano a trovare la via del gol e il punteggio resta in equilibrio (23’ 11-11). Ekoh e Storozhuk conquistano il doppio vantaggio (26’ 13-11), si tratta del primo allungo del match. Losio e Coppola spingono Erice sul +4, approfittando gli errori offensivi del Brixen Sudtirol (28’ 15-11). Allo scadere Ekoh realizza la rete del 16 a 12.

Alla ripresa, Coppola e Tarbuch, di forza, portano Erice sul +5 (33’ 18-13). Erice riesce a mantenere il proprio vantaggio, grazie alla perspicace difesa ed alle realizzazioni di Ekoh, costringendo Nossing al time-out (44’ 23-18). Storozhuk, con due reti di fila, spinge Erice sul +6 (47’ 26-20). Erice fatica, per i due minuti sanzionati a Ekoh, Losio e Coppola, con Sudtirol che accorcia (51’ 27-24). Muratovic riporta Sudtirol sul -2, ma Tarbuch sulla respinta riesce ad andare a segno (53’ 28-25). Senza paura ed appena entrata in campo, Iacovello para il rigore di Muratovic, Erice spreca in attacco, mentre l’ex Put va a segno (55’ 28-26). Dai sette metri è precisa Storozhuk, portando Erice nuovamente sul +3. Il momento è tutto nelle mani di Erice, con Conte che chiama un time-out (58’ 31-27). Le reti di Ekoh e Pugliara consegnano il titolo all’Ac Life Style Erice, che vince la Coppa Italia, battendo Brixen Sudtirol con il risultato finale di 33 a 29.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore