Ha preso il via La Bibbia nel Parco: uno dei più suggestivi presepi viventi d’Italia che racconta la Bibbia

Anche quest’anno, La Bibbia nel Parco, dopo le date del 26 e del 27 dicembre torna a vivere nei giorni 30 dicembre e, per il periodo dell’Epifania, il 5 e 6 gennaio 2023, dalle ore 18.00 alle 21

Ha preso il via uno dei più suggestivi presepi viventi d’Italia che racconta la Bibbia.
La Bibbia nel Parco, si svolge ogni anno a Valderice, al Parco Urbano di Misericordia, e raccoglie centinaia di visitatori affascinati dall’ambientazione e dalla cura dei particolari.
Una tradizione imperdibile che coinvolge volontari e cittadini del territorio valdericino e non solo.
Da 25 anni viene riproposto in questo meraviglioso parco, grande polmone verde del territorio di Valderice, in cui è diffusa la vegetazione della macchia mediterranea.
Il parco diventa un vero e proprio set cinematografico, con più di 100 interpreti e figuranti a rappresentare le dieci scene dell’Antico e del Nuovo Testamento, quest’anno sul tema della fraternità. Immersi nella natura per calarsi in un’atmosfera profondamente spirituale.

Anche quest’anno, La Bibbia nel Parco, dopo le date del 26 e del 27 dicembre torna a vivere nei giorni 30 dicembre e, per il periodo dell’Epifania, il 5 e 6 gennaio 2023, dalle ore 18.00 alle 21.00. Un affascinante percorso allietato dal tipico assaggio di una deliziosa “zuppa”. Sarà possibile degustare anche le sfincie, tipici dolci natalizi.

Per accedere a La Bibbia nel Parco sarà attivo un servizio di bus navetta gratuito, con fermata nello spiazzale di Via Lazio (ad incrocio con la SS187). Per partecipare è consigliabile l’utilizzo di scarpe comode. La durata del percorso è di 30 minuti. L’ingresso è gratuito.

La Bibbia nel Parco è organizzata dall’Associazione Pro Misericordia, con il patrocinio del Comune di Valderice, con il contributo dell’Assemblea Regionale Siciliana e con la collaborazione delle parrocchie Maria SS. della Misericordia e Cristo Re di Valderice.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk