Le Guide di La Repubblica: dal 30 giugno in edicola “Trapani e la Sicilia Occidentale” [AUDIO]

Dai racconti inediti di autori e artisti come Stefania Auci, Gaetano Savatteri e Mimmo Paladino, agli itinerari tra arte, natura, archeologia e prodotti di eccellenza: la nuova Guida di Repubblica dedicata a Trapani e alla Sicilia Occidentale è in edicola dal 30 giugno

“Trapani è una falce. Nel centro storico, la terra si curva, si assottiglia fino a diventare una punta sottile come un ago che si tuffa nel mare”. Stefania Auci, autrice del recente romanzo L’inverno dei leoni e del bestseller I leoni di Sicilia, apre così il suo racconto per la nuova Guida di Repubblica ai Piaceri e ai Sapori di Trapani e della Sicilia Occidentale, in edicola dal 30 giugno. Un volume di 264 pagine realizzato in collaborazione con il Distretto Turistico Sicilia Occidentale, che sarà acquistabile anche online sul sito ilmioabbonamento.it di Gedi e subito dopo in libreria e online su Amazon e Ibs.

E insieme a lei ci sono anche le parole dei colleghi scrittori Gaetano Savatteri e Giacomo Pilati, ma anche dell’artista Mimmo Paladino e Josè Rallo, imprenditrice vinicola e ad di Donnafugata. Testimonial importanti per un territorio unico, che da Trapani arriva fino alle isole Egadi e Pantelleria, passando per i tesori disseminati in tutta la sua provincia, tra oasi naturalistiche e antiche perle archeologiche, borghi incantati e tradizioni millenarie.

La redazione di Trapanisi.it ne ha parlato con il collega Mario Luongo di Guide di Repubblica: per ascoltare clicca play.

Mario Luongo

Un viaggio tra storie e itinerari, sapori e paesaggi incantevoli, che il direttore delle Guide di Repubblica Giuseppe Cerasa riassume così nella sua introduzione: “Proviamo ad aprire lo scrigno dei nostri ricordi, a ricostruire emozioni che ancora esistono (a volte non più, ahimè) e che danno consistenza e bellezza a Trapani e alle terre d’occidente di una Sicilia imperdibile. Sono le voci, i profumi del mercato del pesce di Trapani, le granite di gelsi o di mandorle con panna e brioche che si gustavano tra i vicoli della città. Ricordi sono Mazara, la straordinaria marineria, il pesce, le mille voci delle mille etnie che danno un senso alla convivenza e alla integrazione tra i popoli. Ricordi sono quei meravigliosi itinerari a caccia delle impronte lasciate dai Florio a Marsala a Favignana, una storia unica, di una Sicilia felix raccontata in modo sublime da Stefania Auci”.

Così la Guida prosegue nel suo racconto con la sezione Volti e Storie, in una serie di ritratti di persone che con il loro lavoro quotidiano valorizzano questo territorio, dallo storico rais delle tonnare di Favignana al maestro nell’arte del corallo, passando per storici dell’arte, direttrici di musei e archeologi. Si entra nel cuore di Trapani punteggiato di edifici liberty e antiche chiese, lungo i bastioni fino al porto, tra miti, leggende e riti religiosi, mentre nella sezione dedicata alle Terre d’Occidente il viaggio si fa più ampio, tra le antiche vestigia di Selinunte e Segesta, il golfo di Castellammare con il borgo di Scopello, l’incanto medievale di Erice, l’isola di Mozia, la natura e le tradizioni di San Vito Lo Capo, l’anima multiculturale di Mazara del Vallo. Continuando si seguono le tracce dei Florio e di Garibaldi tra Marsala, Salemi e Calatafimi, passando per il cuore di marmo di Custonaci o quello candido delle saline fino alla rinascita del Belice nel segno dell’arte contemporanea.

Non può mancare una sezione sulle isole, dalle Egadi a Pantelleria, e una sui prodotti gastronomici – dal cous cous al gambero rosso di Mazara fino alla Vastedda del Belice o i dolci conventuali – che segnano un importante legame con la cucina trapanese. Come importante è la lunga tradizione vinicola (dal Marsala al Passito di Pantelleria fino alla recente Doc Erice) e quella legata all’olio d’oliva.

Si prosegue con un capitolo sulle vacanze attive tra sport, escursioni in bici e trekking. E poi le ricette degli chef, tra ristoranti gourmet e storiche trattorie. Il tutto corredato da 236 indirizzi per mangiare, dormire e comprare in zona.

La Guida di Repubblica dedicata a Trapani e alla Sicilia Occidentale sarà in edicola dal 30 giugno (10, 90 euro + il prezzo del quotidiano) e online sul sito ilmioabbonamento.it e subito dopo in libreria e online su Amazon e Ibs.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola