Guerra in Ucraina, a Trapani avviate raccolte di fondi e di beni di prima necessità [AUDIO]

È possibile donare, soprattutto, alimenti a lunga conservazione, prodotti per l'igiene personale, pannolini per i bambini, medicinali

Mentre il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli oggi, Mercoledì delle Ceneri e primo giorno di Quaresima, invita i fedeli ad aderire alla raccolta fondi della Caritas
Italiana, prosegue a Trapani la raccolta di beni di prima necessità e medicinali attivata dall’Associazione Ucraina Mediterranea a favore della popolazione di quel Paese duramente colpita dall’azione militare della Russia.
Per ascoltare l’intervista all’ucraina Tetyana Netakhata che vive nel nostro territorio e sta collaborando per le raccolte schiaccia PLAY

Il vescovo Fragnelli ha invitato le parrocchie e tutti i fedeli della Diocesi ad una raccolta straordinaria. Le donazioni raccolte oggi durante le celebrazioni saranno versate presso la Curia Vescovile che provvederà ad inviarle alla Caritas. Singoli contributi possono essere inviati direttamente attraverso i canali indicati dalla Caritas italiana.
Conto corrente postale n. 347013, o donazione on-line con bonifico bancario (causale “Europa/Ucraina”) tramite: Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma –Iban: IT24 C050 1803 2000 0001 3331 111; oppure Banca Intesa Sanpaolo, Fil. Accentrata Ter S, Roma – Iban: IT66 W030 6909 6061 0000 0012 474; oppure Banco Posta, viale Europa 175, Roma – Iban: IT91 P076 0103 2000 0000 0347 013; oppure UniCredit, via Taranto 49, Roma – Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119.

Per quanto riguarda l’iniziativa dell’Associazione Ucraina Mediterranea, il punto di raccolta è stato allestito presso la sede del Comando della Polizia Municipale di Trapani (via Salvatore Calvino) aperto dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21.
Si chiedono, soprattutto, alimenti a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale, pannolini per i bambini, medicinali (come antibiotici, antidolorifici, antipiretici), garze, disinfettanti, siringhe, mascherine.

Ricordiamo, inoltre, che è possibile aderire alla campagna nazionale di raccolta fondi lanciata da Croce Rossa Italiana, Unhcr e Unicef. 

Trapani a secco, l’assessore spiega [AUDIO]

La situazione del servizio idrico nel territorio comunale
Producer francese da oltre 9 milioni di ascoltatori mensili, oltre 1 miliardo di streams totali e numerosi dischi d'oro e di platino
Saranno presenti cinque unità e mezzi fino al prossimo 13 settembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Degustazioni di vini e prodotti alimentari, incontri con i produttori e masterclass con un percorso artistico suggestivo
Camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente e la propria presenza in esso
Gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprono le porte ai visitatori
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali