Green pass, 10% di poliziotti penitenziari non vaccinati, Veneziano (UilPa): “A rischio i servizi”

Potrebbero mancare all’appello 300 unità

“Il 10% di poliziotti penitenziari non risulta vaccinato in Sicilia, potrebbero mancare all’appello 300 poliziotti penitenziari”. Queste le parole di Gioacchino Veneziano, segretario generale della Uilpa Polizia penitenziaria Sicilia ala vigilia dell’entrata in vigore dell’obbligo del green pass nelle carceri così come nei luoghi di lavoro pubblici e privati.

Purtroppo, – commenta Veneziano – se questo numero non scenderà per effetto dell’avvenuta vaccinazione o l’effettuazione di tamponi rapidi, tale assenza si sommerà alla carenza di oltre mille unità di Polizia Penitenziaria, con ripercussioni ulteriori per l’ordine la sicurezza in tutti i servizi istituzionali del Corpo. Noi siamo stati chiari come sindacato, è cioè finché il vaccino non sarà reso obbligatorio, la sicurezza del lavoratore deve essere a carico dell’Amministrazione, quindi anche il costo dei tamponi rapidi”.

Sempre secondo quanto sottolinea il leader della UilPa Polizia Penitenziaria della Sicilia, “i servizi della Polizia Penitenziaria sono organizzati sulle 24 ore, quindi la durata del tampone a volte potrebbe non essere sufficiente a coprire l’interno turno di lavoro. Infine – conclude Veneziano – qualcuno deve spiegarci perché gli avvocati e i familiari dei detenuti che entrano nelle carceri vengono esentati dall’obbligo del green pass per accedere, di contro, chi ci lavora lo deve obbligatoriamente avere, pena l’impossibilità ad accedere con la totale perdita dello stipendio! È stato segnalato addirittura che in certe carceri il personale è obbligato a consegnare il green pass all’amministrazione, cosa vietata dal decreto”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore