Green pass, 10% di poliziotti penitenziari non vaccinati, Veneziano (UilPa): “A rischio i servizi”

Potrebbero mancare all’appello 300 unità

“Il 10% di poliziotti penitenziari non risulta vaccinato in Sicilia, potrebbero mancare all’appello 300 poliziotti penitenziari”. Queste le parole di Gioacchino Veneziano, segretario generale della Uilpa Polizia penitenziaria Sicilia ala vigilia dell’entrata in vigore dell’obbligo del green pass nelle carceri così come nei luoghi di lavoro pubblici e privati.

Purtroppo, – commenta Veneziano – se questo numero non scenderà per effetto dell’avvenuta vaccinazione o l’effettuazione di tamponi rapidi, tale assenza si sommerà alla carenza di oltre mille unità di Polizia Penitenziaria, con ripercussioni ulteriori per l’ordine la sicurezza in tutti i servizi istituzionali del Corpo. Noi siamo stati chiari come sindacato, è cioè finché il vaccino non sarà reso obbligatorio, la sicurezza del lavoratore deve essere a carico dell’Amministrazione, quindi anche il costo dei tamponi rapidi”.

Sempre secondo quanto sottolinea il leader della UilPa Polizia Penitenziaria della Sicilia, “i servizi della Polizia Penitenziaria sono organizzati sulle 24 ore, quindi la durata del tampone a volte potrebbe non essere sufficiente a coprire l’interno turno di lavoro. Infine – conclude Veneziano – qualcuno deve spiegarci perché gli avvocati e i familiari dei detenuti che entrano nelle carceri vengono esentati dall’obbligo del green pass per accedere, di contro, chi ci lavora lo deve obbligatoriamente avere, pena l’impossibilità ad accedere con la totale perdita dello stipendio! È stato segnalato addirittura che in certe carceri il personale è obbligato a consegnare il green pass all’amministrazione, cosa vietata dal decreto”.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani