Grande successo per il Presepe Vivente Medievale

In migliaia hanno potuto vedere i mercanti, gli artigiani, gli animali e infine la suggestiva Natività sotto la capanna realizzata all'interno del colonnato della villa Pepoli

Grande successo e unanimi consensi ha ottenuto il Presepe Vivente Medievale, giunto all’VIII edizione, organizzato dall’Associazione tradumari&venti col patrocinio del Comune di Trapani e dell’Ente Luglio Musicale Trapanese.

Per la prima volta in assoluto la Villa Pepoli è stata lo scenario naturale della rievocazione storica del primo presepe di San Francesco. Le luci, i suoni, gli odori e l’atmosfera che si gustava nel visitare il Presepe, lungo i viali alberati di villa Pepoli, hanno reso l’evento ancor più emozionante.

In migliaia hanno potuto vedere i mercanti e la loro mercanzia, gli artigiani e la loro antica arte, gli animali che hanno incuriosito i bambini e non, ed infine la suggestiva Natività sotto la capanna realizzata all’interno del colonnato presente nella villa Pepoli.

Tanti gli eventi che hanno contribuito al successo della manifestazione, tutti momenti di grande tradizione popolare di un tempo: dallo spettacolo del fuoco allo zampognaro, dal trampoliere alla giocoleria, dal corteo presepiale dei Magi ai tamburi e sbandieratori, dai canti antichi siciliani del Natale al trionfo della Luce conclusivo.

Il presidente Claudio Maltese è molto soddisfatto dell’esito finale di questa manifestazione ed è orgoglioso di affermare che “i numeri dei visitatori ci confermano che il Presepe vivente Medievale di Trapani è ufficialmente l’evento natalizio della città e sarà negli anni futuri migliorato e ingrandito sempre all’interno di questo scenario meraviglioso di villa Pepoli, il territorio medievale della città nuova. Lo spirito del Natale – continua il presidente – , ma lo spirito in generale di chi ama il territorio è quello di operare anche con poco, o spesso con niente, per donare ai cittadini dei momenti culturali, storici e tradizionali di qualità e di grande passione”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola