Gli alunni del “Borsellino-Ajello” presentano il progetto “Mazara Medievale-Sicilia Normanna”

Sensibilizzare gli studenti verso il proprio “patrimonio culturale”, artistico e paesaggistico con l’obiettivo formativo di educarli alla tutela dello stesso, trasmettendo loro il valore che ha per la comunità e valorizzandone appieno la dimensione di bene comune e il potenziale che può generare per lo sviluppo democratico del Paese.

Sono questi alcuni degli obiettivi del progetto “Mazara Medievale – Sicilia Normanna” che gli studenti dell’Istituto Borsellino-Ajello hanno realizzato. Il progetto avrà come palcoscenico per la sua presentazione ufficiale, lunedì 5 luglio alle 21, l’atrio del plesso scolastico “Santa Caterina” di Mazara del Vallo. L’evento rappresenterà il momento conclusivo di un percorso formativo di grande valenza culturale che ha coinvolto sinergicamente gli alunni dei tre ordini di scuola dell’Istituto, e le rispettive famiglie. L’elaborato ha focalizzato il periodo storico del Medioevo, epoca di coesistenza e cooperazione tra i popoli del Mediterraneo di cui Mazara è citta-porta, privilegiando metodologie e strumenti digitali in mondi virtuali, ambienti 3D, AR, QR code.

La manifestazione sarà l’occasione per tutta la cittadinanza, invitata a partecipare nel rispetto delle misure di sicurezza previste per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Covid-19, di fruire di rappresentazioni virtuali e plastiche tridimensionali del tessuto urbano, di alcune chiese, della cinta muraria e del castello normanno. Il tutto, finalizzato a promuovere l’offerta turistica locale e ad incrementare il livello culturale e di attenzione dei più giovani su temi di indubbio valore, quali la storia della comunità, la conoscenza delle proprie radici e dell’identità culturale.

Arricchiranno l’evento con il loro contributo culturale: Stefano Rapisarda, docente di Filologia e linguistica romanza presso l’Università degli Studi di Catania, Don Orazio Placenti, Rettore della Regale abbazia di Santa Maria dell’Alto e il professore Gianni Panconesi, esperto di ambienti di apprendimento digitali e mondi virtuali. Presenti per l’occasione in quanto ideatori del progetto anche la preside dell’I.C. “Borsellino-Ajello”, Eleonora Pipitone e il professore Giovan Battista Marrone.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola