Giudice sportivo serie D: tre punti di penalizzazione al Siracusa

La squadra giocherà le prossime due partite casalinghe in campo neutro e a porte chiuse

Squalifica del campo di gioco aretuseo  “Nicola De Simone” per due gare, prossime due partite in campo neutro e a porte chiuse, ammenda di 4mila euro e tre punti di penalizzazione in classifica. Lo ha deciso il giudice sportivo nei confronti del Siracusa Calcio per i fatti avvenuti in occasione della partita, giocata domenica scorsa, contro il Licata e vinta per 5-0.

Nella motivazione del provvedimento si legge: “Per avere i propri sostenitori in campo avverso (Licata ndr), introdotto e utilizzato materiale pirotecnico – 5 fumogeni e 5 bombe carta – che è stato lanciato sul terreno di gioco e sul campo per destinazione; lanciato sul terreno di gioco due bottiglie di acqua semipiene, una delle quali ha colpito un calciatore avversario alla testa. Quest’ultimo, caduto al suolo, dopo avere ricevuto i primi soccorsi, è stato sostituito nel corso dell’intervallo e trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso dove gli è stato riscontrato un trauma cranico con prognosi di 7 giorni”.

In seguito all’episodio, le Forze dell’Ordine si sono posizionate con assetto difensivo di fronte al settore occupato dai tifosi siracusani che, nel corso dell’intervallo, sono stati allontanati dall’impianto sportivo. La sanzione è stata determinata in applicazione dell’art.10 comma 2 del CGS e del minimo edittale della penalizzazione di punti in classifica pari a quelli conquistati sul terreno di gioco.
La società aretusea ha annunciato di aver dato mandato ai propri legali di presentare ricorso.
Da tener presente che il risultato della partita Licata – Siracusa giocata domenica scorsa 10 marzo 2024 non essendo stato omologato prevede, come detto, solo la sottrazione dei 3 punti relativi alla vittoria del Siracusa (0-5), mentre alla classifica del Licata non viene aggiunto, né sottratto nulla. Pertanto adesso la classifica aggiornata vede il Trapani sempre in testa con 75 punti, Siracusa seconda con 61 punti, Vibonese terza con 60 punti e Licata dodicesima con 34.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Le bellezze e le bontà di questa magnifica parte del territorio piemontese sono state illustrate ad operatori turistici e giornalisti
Per la "rimozione delle barriere fisiche e cognitive nei musei e luoghi della cultura pubblici"
"RiGenerAzioni – Europa Verde” è costituito da Baldassare Cammareri, Giovanni Parisi, Angela Grignano e Andrea Genco
Altre undici persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
"Ancora troppo vago l’orientamento del Dipartimento infrastrutture sul quartiere di Villa Rosina. Tutte da definire procedure e fonti di finanziamento per completare strade e fogne"
Bertuca prende tutto in KZ2, piene le tribune del tracciato
"Stiamo cercando di crescere una generazione che si prenda cura della Terra", dice il sindaco Anastasi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
ll Consiglio nazionale ha accolto la richiesta di affiliazione dell'associazione trapanese
"Una data per me importante", disse in un colloquio in carcere dopo l'arresto
In un locale comunale al piano terra del Complesso Monumentale Corridoni
Tutti gli appuntamenti nel capoluogo e negli altri comuni della provincia per il 25 Aprile
È il primo strumento finanziario interamente programmato dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Fausto
Dal 27 al 29 aprile, in occasione della "Giornata Internazionale della Danza"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia