Giorni corsari #giorno8 – L’ira dei sindaci contro i furbetti che vanno in giro senza motivo

Nuovo caso di coronavirus in provincia di Trapani. Un pensionato di 82 anni di Paceco è risultato positivo al Covid-19 ed è ricoverato da ieri presso l’ospedale Sant’Antonio Abate. Tutti i particolari e gli ultimi aggiornamenti con il sindaco Giuseppe Scarcella. Intanto si intensificano a Trapani, Alcamo e Valderice i controlli della polizia municipale. Il sindaco Giacomo Tranchida ribadisce: “Tolleranza zero nei confronti di chi esce da casa senza un reale motivo”. E invita i cittadini a inviare al suo numero personale i nomi e le foto di chi viola i divieti.

 

E infine l’allarme per l’aumento ingiustificato dei prezzi di generi alimentari in alcuni negozi e supermercati. Il punto con l’assessore comunale al commercio e alle attività produttive di Trapani Andreana Patti. Questo e altro nel diario della giornata a cura di Maurizio Macaluso.

 

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica