Giornata per la lotta all’Aids, l’ASP di Trapani organizza incontro con gli studenti

Un team di specialisti fornirà informazioni su HIV e malattie sessualmente trasmesse

In occasione della Giornata mondiale contro l’Aids, che cade il prossimo 1 dicembre, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani ha organizzato un incontro di sensibilizzazione rivolto agli studenti di scuola secondaria superiore. Si tratta di un’occasione per tenere alta l’attenzione sul tema, sia dal punto di vista dell’informazione, sia da quello della prevenzione.

L’UOC Malattie Infettive, diretta da Pietro Colletti, ha organizzato un incontro con gli studenti dell’Istituto “Rosina Salvo” di Trapani dove un team di specialisti fornirà informazioni specifiche su HIV e malattie sessualmente trasmesse.
Il progetto si inserisce nelle attività previste dalla Regione Siciliana e dall’Ufficio Speciale Comunicazione dell’Assessorato Regionale della Salute.

“Giornate di sensibilizzazione come quella che si celebra il primo dicembre – sottolinea il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Vincenzo Spera – sono importanti per mantenere alta l’attenzione su un’emergenza di salute globale su cui l’informazione, la prevenzione e lo screening sono sempre necessari. L’obiettivo è formare giovani competenti in grado di sensibilizzare altri giovani sul tema della prevenzione grazie alla quale è possibile avviare tempestivamente un eventuale percorso terapeutico”

In Sicilia, ogni anno, vengono diagnosticati circa 200 nuovi casi di infezione da virus HIV e la provincia di Trapani è tra le province siciliane con la più alta percentuale di nuovi casi per anno. Attualmente, presso il reparto di Malattie infettive, sono in cura 210 pazienti con infezione cronica da HIV e per loro sono disponibili anche le nuovissime terapie con farmaci iniettabili a lunga durata d’azione.

In ambulatorio è possibile anche effettuare visite in regime SSN (Servizio Sanitario Nazionale) per malattie a trasmissione sessuale ed è garantito l’accesso diretto per counselling e test anti HIV gratuiti e in anonimato; la profilassi post-esposizione per incidenti occupazionali o per contatto sessuale a rischio biologico; la profilassi pre-esposizione per malattie sessualmente trasmesse.

Nel corso dell’incontro, che si svolgerà nell’Aula Magna dell’istituto, dalle 10 alle 14, medici infettivologi saranno a disposizione anche per colloqui privati e attività di counseling. Sarà anche possibile sottoporsi gratuitamente, e su base volontaria, ai test rapidi HIV su sangue prelevato con pungidito dal polpastrello e a prelievo venoso per screening sifilide e HCV.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere