lunedì, Marzo 4, 2024

Giornata Nazionale del Sollievo: open day di terapia del dolore negli ospedali di Trapani e Mazara del Vallo

L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani aderisce alla Giornata Nazionale del Sollievo che si celebra domenica prossima, 28 maggio, con un Open day di Terapia del dolore negli ospedali “Sant’Antonio Abate” di Trapani e “Abele Ajello” di Mazara del Vallo.

L’iniziativa, nata per promuovere la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale in favore di chi è chiamato ad affrontare il viaggio nel tunnel della malattia, coinvolge gli ambulatori ospedalieri di Trapani e Mazara del Vallo, che fanno capo al dipartimento di Anestesia e Rianimazione, che domenica 28 maggio saranno aperti a tutti i cittadini dalle 9 alle 16, senza prenotazione e senza richiesta del medico curante.

“Queste iniziative – spiega Vincenzo Spera, commissario straordinario dell’Asp – puntano a rafforzare l’assistenza territoriale in una più ampia ottica di umanizzazione delle cure anche per chi ha bisogno di cure palliative e di terapia del dolore”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18