Giornata della Memoria, incontro a cura di CO.TU.LEVI con gli studenti

La manifestazione è stata ospitata alla Caserma "Giannettino" di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri

La Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani ha ospitato stamattina l’incontro rivolto agli alunni degli Istituti di primo e secondo grado del territorio trapanese, dedicato al Giorno della Memoria, proposto dall’organizzazione di volontariato CO.TU.LEVI. grazie al sostegno di Fondazione Con il Sud e in collaborazione con il 6° Reggimento Bersaglieri.

A presenziare alla manifestazione e a porgere i saluti di benvenuto è stato il tenente colonnello Giuseppe Nicolò Bannino, in rappresentanza del comandante del Reggimento, seguito poi dagli interventi della presidente di CO.TU.LEVI. Aurora Ranno, di Aldo Schiavello, docente dell’Università degli Studi di Palermo, e di Renato Lo Schiavo, già docente del Liceo “Ximenes” di Trapani.
Erano presenti anche i sindaci di Trapani, Paceco ed Erice, una rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Custonaci e il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli.

Nel corso dell’incontro, aperto con l’esecuzione musicale della Fanfara dei Bersaglieri, il tenente colonnello Giovanni Patti ha raccontato la storia del colonnello Antonio Bertone – appartenente al 6° Reggimento – che, nel corso del secondo conflitto mondiale, salvò la famiglia ebrea composta da Salvatore Conforty, la moglie Olga e la figlia neonata Renata nei territori jugoslavi al tempo occupati dalle forze armate italiane. Per il suo gesto il militare ha ricevuto la Medaglia dei Giusti tra le nazioni da parte dello Stato di Israele.

Nel corso del dibattito, numerosi alunni degli Istituti scolastici del territorio hanno ricordato le vittime dello sterminio nazista con le loro riflessioni e domande sui fatti accaduti, anche alla luce di un periodo – come quello attuale – in cui l’orrore della guerra, della violenza e del sopruso è ritornato a consumarsi alle porte d’Europa.
Infine, spazio è stato dato ad una articolata riflessione sulla legislazione sulla Memoria in vigore nell’ordinamento italiano e l’importanza del ricordo anche come strumento per interpretare e discernere i fatti che caratterizzano lo scacchiere geopolitico internazionale.

Per Aurora Ranno, presidente CO. TU. LE VI. “è importante donare ai nostri studenti la consapevolezza e l’educazione alla memoria e al ricordo, affinché simili ed imperdonabili errori non si ripetano. Come oggi ricordato, infatti, la violenza e la tragedia sembrano non conoscere epoche e tempi: dalle nostre città, dalle nostre famiglie e comunità, fino – seppur in modo diverso – ai confini d’Europa, tante donne, uomini e minori ancora oggi lottano contro una violenza impari, irrazionale e priva di qualsiasi giustificazione di sorta”.

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest