Furto nella parrocchia di Ballata, rubate le corone in oro e corallo della statua della Madonna di Trapani e del Bambino

Erano state acquistate con le offerte raccolte tra i fedeli nel 2005

Furto sacrilego nella parrocchia “Maria SS. di Trapani” di Ballata, frazione di Erice.

Sono state, infatti, trafugate le corone in oro e corallo, fatte realizzare dal parroco del tempo con i fondi raccolti dalla comunità nel 2005, poste sul capo della piccola statua raffigurante la Madonna di Trapani con il Bambino custodita nella chiesa.

“Sappiamo quanto la comunità sia legata a questo segno di devozione – commenta l’attuale parroco, don Tony Adragna – e preghiamo perché possano essere ritrovate”.
Sull’accaduto è stata presentata già regolare denuncia ai Carabinieri della stazione di Fulgatore, competente per territorio.

Quello di oggi è il secondo furto, nel giro di poco più di un mese, in una chiesa della Diocesi di Trapani. Lo scorso 3 luglio, infatti, era stata rubata la statua della Madonna di Lourdes collocata all’esterno dell’omonima parrocchia in via Virgilio a Trapani. La sacra immagine era stata poi restituita, facendola ritrovare al suo posto, il giorno successivo.
Ci si augura che, che anche questa volta, gli autori del gesto possano tornare sui propri passi e restituire gli oggetti rubati.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione