Furto e danneggiamento, i Carabinieri di Castelvetrano denunciano tre persone

Si tratta di un giovane che ha rubato un ciclomotore e tre autoradio e di una coppia che ha rubato energia elettrica

Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri di Castelvetrano, a vario titolo, per furto aggravato e danneggiamento.

In particolare, Il 21 enne C.R.,disoccupato e noto alle forze dell’ordine a causa dei suoi precedenti di polizia, è stato segnalato alla Autorità Giudiziaria per furto aggravato, tentato furto e danneggiamento.

Le indagini dei militari dell’Arma hanno permesso di attribuire al giovane il furto di un ciclomotore, di tre autoradio – asportate da altrettante auto in sosta previa effrazione dei finestrini- e del tentato furto di una quarta autoradio. Parte della refurtiva è stata rinvenuta e restituita ai proprietari.

Altre due persone sono state denunciate, invece, per furto di energia elettrica in concorso. Infatti, i Carabinieri della Stazione di Marinella, su delega della Procura della Repubblica competente, hanno accertato che i due, un uomo e una donna conviventi, rispettivamente di 29 e 27 anni, avevano creato un allaccio diretto alla rete pubblica che gli ha permesso di sottrarre una quantità di energia elettrica del valore commerciale di circa 1500 euro.