Furto di una barca, i Carabinieri denunciano 4 persone

Presunto responsabile è un vicino di casa del proprietario

Dovranno rispondere, a vario titolo, di furto, ricettazione e riciclaggio le quattro persone denunciate a piede libero dai Carabinieri della Stazione di Paceco.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, uno dei quattro avrebbe sottratto la barca al proprio vicino di casa per poi rivendere il natante che sarebbe passato di mano in mano tra ulteriori tre acquirenti.
Il ritrovamento è avvenuto dopo che il proprietario ha visto il natante in vendita su diversi siti on line e ha contattato i militari asserendo di aver riconosciuto, senza alcun dubbio e già dalle foto, l’imbarcazione che gli era stata rubata nel 2016 a Xitta.

L’uomo, che vive fuori dalla Sicilia, cinque anni fa aveva lasciato la barca su un carrello in sosta davanti la sua casa e l’estate successiva si era accorto del furto.

Il natante era stato messo in vendita online e alato nel Marsalese,
anche se privo del carrello di trasporto. I Carabinieri hanno rintracciato la barca e hanno chiesto spiegazioni al soggetto che la deteneva. L’uomo ha fornito a propria discolpa una carta privata di vendita conclusa con un’altra persona. I militari hanno così ricostruito a ritroso la vicenda fino ad arrivare a identificare il presunto autore del furto, vicino di casa del proprietario della barca.

Secondo gli investigatori, l’uomo avrebbe venduto la barca con il carrello per 1.500 euro, il mezzo poi sarebbe stato ceduto ad altro acquirente che, a sua volta, avrebbe rivenduto solo il carrello, con il numero di telaio abraso, ad un quarto compratore.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"