mercoledì, Febbraio 28, 2024

Furti nel centro storico di Trapani, la Polizia arresta un 34enne [VIDEO]

Dallo scorso mese di dicembre aveva svaligiato diversi esercizi commerciali il ladro arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani in esecuzione del provvedimento di fermo emesso della locale Procura della Repubblica.

In particolare il malvivente, un 34enne tunisino con precedenti di polizia, aveva preso di mira panifici, ristoranti e centri benessere del centro storico asportando dall’interno denaro, liquori, generi alimentari, telefoni e tablet.
Gli ultimi episodi di furto risalivano alla notte di giovedì scorso, 4 febbraio, stessa notte del fermo, quando a farne le spese erano stati un ristorante ed un centro benessere, già visitato in precedenza.

Gli investigatori della Polizia di Stato attraverso appostamenti mirati e un’attenta analisi delle immagini riprese dalle telecamere delle zone interessate, lo hanno individuato e segnalato all’Autorità giudiziaria. Giovedì l’epilogo della vicenda quando all’uomo è stato notificato il provvedimento ed è finito in carcere, con l’accusa di furto aggravato continuato.
Nel corso dell’operazione è stata recuperata parte della refurtiva composta da pregiati vini, liquori e prodotti cosmetici. GUARDA IL VIDEO 

Imolese-Trapani 1-2, la risolve Bolcano al 96’

I granata si aggiudicano la prima delle due sfide di Coppa Italia
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale