Furti in abitazioni a Castellammare del Golfo, i Carabinieri arrestano un 40enne

L'uomo è ritenuto responsabile di due episodi

I Carabinieri di Castellammare del Golfo hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Trapani su richiesta della locale Procura della Repubblica, un quarantenne palermitano ritenuto responsabile del reato di furti in abitazione.

Il provvedimento scaturisce dalle serrate indagini avviate dai militari dopo una serie di furti in abitazioni della città. Dall’analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza e attraverso alcune testimonianze, gli investigatori sono riusciti ad identificare l’uomo quale responsabile di due episodi.

I reati sono stati commessi tra febbraio e marzo, in pieno periodo di restrizioni per il Covid. Individuata l’abitazione da svaligiare, l’uomo effettuava un sopralluogo preventivo e, una volta appurata l’assenza dei proprietari, forzava la porta di ingresso per poi appropriarsi degli oggetti.