Fuochi d’artificio detenuti illegalmente, i Carabinieri denunciano un 38enne a Mazara

Durante il controllo i Carabinieri hanno trovato anche 40mila euro nascosti in una stufa

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, supportati dai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di Palermo hanno scoperto e sequestrato circa 20 chilogrammi di fuochi d’artificio, tre dei quali di categoria F4 e altri di categorie F2-F4-4^ e 5^, conservati all’interno di un garage nel pieno centro del quartiere di Mazara 2, appartenenti ad 38enne del posto, pregiudicato e conosciuto alla Forze dell’ordine.

Si tratta di fuochi d’artificio per i quali è necessaria una specifica autorizzazione, sia per la loro conservazione sia per l’utilizzo. L’uomo, invece, li custodiva in locali non idonei e in assenza di permessi, verosimilmente per venderli illegalmente al dettaglio.

Durante i controlli, in una delle abitazioni nella disponibilità dello stesso pregiudicato mazarese, è stata rinvenuta la somma di 40.000 euro, suddivisa in banconote da 50 euro nascoste in una stufa a gas.
Per questi motivi, il 38enne è stato denunciato alla Autorità giudiziaria poiché ritenuto responsabile dei reati di commercio abusivo e omessa denuncia di materie esplodenti.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
I funerali domani alle 9.30 nella chiesa di San Francesco di Paola
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa