Frane, a Marettimo la Regione è pronta a far partire i lavori in contrada Chiappera

L'annuncio arriva dal presidente della Regione Nello Musumeci, a capo della Struttura contro il dissesto idrogeologico

«Pronti a partire a Marettimo i lavori per mettere in sicurezza contrada Chiappera». Ad annunciarlo il presidente della Regione Nello Musumeci, a capo della Struttura contro il dissesto idrogeologico, che ha pianificato e finanziato l’intervento. «L’obiettivo – spiega il governatore siciliano – è garantire quanto più possibile l’incolumità delle persone e tutelare allo stesso tempo le abitazioni e le infrastrutture presenti in una delle perle delle Egadi, restituendo così la piena e sicura fruibilità di un sito di incomparabile bellezza, meta turistica a forte vocazione naturalistica».

A eseguire le opere sarà la Cospef srl di Genova. L’area in questione si trova a sud del centro abitato, in una zona che ha la massima classificazione di rischio, delimitata a valle dalla scogliera e dalla strada litoranea e, a nord, da pizzo Semaforo.

Su questo ripido versante, che si estende per oltre cento metri e che si presenta fortemente instabile a causa dei movimenti franosi che si sono registrati negli anni, il pericolo di caduta di porzioni di roccia e il rotolamento dei blocchi è quanto mai concreto: le violente mareggiate e i forti sbalzi climatici hanno di fatto aggravato la situazione ed è proprio per questo che la tempistica di intervento risulta ancor di più appropriata. Per risolvere le criticità esistenti si procederà con il disgaggio dei massi in precario equilibrio e dalla significativa volumetria e con la collocazione di reti di contenimento ancorate con funi di acciaio.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Per discutere iniziative utili ad evitare che la struttura venga realizzata nel territorio trapanese
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Diffuso il programma di eventi delle tre giornate
Autrice del libro "La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano"
"Impensabile un’inversione di tendenza senza aumento dei trasferimenti ordinari"
"La memoria di Giovanni Falcone deve far parte della vita quotidiana di ogni siciliano"
Iniziativa dello Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
I militari sono stati allertati dall’allarme del braccialetto elettronico
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva