Francesca Trapani: “Sugli sversamenti solo scuse accampate dall’Amministrazione”

"L’inerzia di questa Amministrazione, sempre così impegnata a vantarsi del proprio straordinario operato, non è oltremodo tollerabile"

“Non mi sorprendono la sfrontatezza e l’insolenza con cui l’Amministrazione Tranchida, ancora una volta, ha “smentito categoricamente” lo sversamento di liquami in mare nel sito che ormai è noto a tutti per questa triste prassi”.

Attacca duramente la consigliera Francesca Trapani, dopo che nella pagina Facebook della Città di Trapani l’Amministrazione ha comunicato che non c’è stato alcuno sversamento di liquami, ma solo uno svuotamento delle vasche di accumulo di acqua piovana o di falda, dovuto a un guasto della linea elettrica.

“Dal giorno del mio insediamento, mi sono trovata costretta a denunciare ripetutamente alle Autorità competenti questa inaccettabile prassi degli sversamenti di reflui dal pennello antistante il CCR comunale, con conseguenti rischi per la salute e danni incalcolabili all’immagine della Città. Le scuse accampate dall’Amministrazione, con il solito riferimento alle acque piovane, suonano come l’ennesima presa in giro a cui i trapanesi non sono più disposti a credere, considerato che l’odore nauseabondo che giungeva dalla spiaggia si propagava fino a diverse centinaia di metri di distanza ed è stato avvertito chiaramente in tutta la zona per quello che era. Il Sindaco Tranchida – prosegue la Consigliera – in televisione loda il nostro mare (al punto che sarebbe addirittura superfluo promuovere un calendario estivo di eventi in Città, sic!), ma poi nella realtà si mostra incapace di tutelarlo come la legge prevede e, sversamento dopo sversamento, cerca di giustificare l’ingiustificabile. In tutti questi anni, di tentativi di risoluzione del problema nemmeno l’ombra. L’inerzia di questa Amministrazione, sempre così impegnata a vantarsi del proprio straordinario operato, non è oltremodo tollerabile. Per questa ragione – conclude Francesca Trapani – ho chiesto alle Autorità competenti informazioni sulle indagini scaturite da tutte le mie segnalazioni e auspico che questo ennesimo episodio possa imprimere un’accelerazione significativa all’accertamento dei fatti che ho più volte denunciato. Ho richiesto altresì i verbali delle segnalazioni delle ultime settimane, affinché si faccia luce sulle ennesime menzogne circa sversamenti di acque piovane. Insieme ai tutti i cittadini trapanesi, attendo fiduciosa che si faccia chiarezza una volta per tutte su questa vergognosa e annosa questione”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Interventi tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
Nel tratto che attraversa la frazione di Purgatorio
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno