giovedì, Febbraio 22, 2024

Fondi Ue, prima riunione del Comitato di sorveglianza: presentato programma da 5,86 miliardi

Durante la riunione è stato illustrato il nuovo Programma da 5,86 miliardi di euro e sono stati approvati i criteri che verranno utilizzati per la selezione degli interventi

Si è svolto stamani a Palermo il primo Comitato di sorveglianza del Pr Fesr Sicilia 2021-2027. Durante la riunione, che si è tenuta al Real Albergo delle Povere, è stato illustrato il nuovo Programma da 5,86 miliardi di euro e sono stati approvati i criteri che verranno utilizzati per la selezione degli interventi.

Ad aprire i lavori, in qualità di delegato del presidente della Regione Siciliana, è stato l’assessore regionale alle Infrastrutture. Hanno preso parte all’incontro i rappresentanti dell’esecutivo comunitario, del Dipartimento nazionale per le Politiche di coesione e dell’Agenzia per la Coesione territoriale, assieme ai referenti dei ministeri coinvolti, ai responsabili dei dipartimenti regionali e agli esponenti del partenariato economico e sociale (sindacati, associazioni e organizzazioni di categoria).

La dotazione finanziaria del Pr Fesr Sicilia 2021-2027, approvato dalla Commissione europea nel dicembre scorso, proviene per 4,10 miliardi di euro dai fondi Ue e per 1,76 miliardi da risorse nazionali e regionali. Si tratta del più cospicuo programma di finanziamento europeo adottato da Bruxelles nell’ambito della Politica di coesione 2021-2027.

Cinque gli “obiettivi di policy” da realizzare in Sicilia: promuovere investimenti nei settori innovazione e digitalizzazione, per rafforzare la competitività delle imprese (op 1, 950 mila euro); affrontare le sfide “verdi” poste dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e dal “Green deal” Ue, comprese quelle relative alla mobilità urbana (op 2, due milioni 425 mila euro); migliorare le infrastrutture relative ai trasporti e alla mobilità regionale (op 3, un milione 131 mila euro); assicurare adeguati livelli di protezione sociale e inclusione, investendo nell’istruzione e nella formazione (op 4, 526 mila euro); promuovere strategie di sviluppo territoriale (op 5, 622 mila euro).

Il Comitato di sorveglianza del Pr Fesr Sicilia 2021-2027 vigila sull’efficienza e sulla qualità d’esecuzione del Programma regionale, la cui attuazione è prevista fino al 31 dicembre 2029. Il Comitato, che oggi ha anche approvato il proprio regolamento interno e preso atto dell’informativa sulle attività di comunicazione previste, sarà convocato ogni anno per monitorare l’avvio delle procedure, l’attuazione delle operazioni e l’avanzamento della spesa.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Questa la data del primo match point per i granata che coincide con lo scontro diretto
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»
"È fondamentale promuovere l'importanza dello sport paralimpico e combattere discriminazioni e stereotipi" ha affermato la neo delegata
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re