“Follia granata”, la Pallacanestro Trapani vince a Torino

La formazione di Parente, altamente rimaneggiata, si impone e conquista due punti fondamentali per la classifica e per la salvezza

Clamorosa vittoria della Pallacanestro Trapani nonostante le assenza di Mollura, Carter e Massione e con Stumbris incerottato. Una gara sempre condotta dai granata che sono arrivati anche sul +18. Trentacinque minuti perfetti, sia in attacco, sia con la difesa a zona 2-3. Ultimi cinque minuti la squadra di Ciani rientra pericolosamente, arriva sul -2 palla in mano ma sbaglia il tiro della vittoria. Un vero e proprio miracolo sportivo, una moderna Davide contro Golia, con coach Parente condottiero di questa squadra che si avvicina, giorno dopo giorno, alla salvezza.

Trapani parte con Rupil, Romeo, Guaiana, Stumbris e Tsetserokou. Guaiana stappa la partita con una bomba. Guariglia e Mayfield firmano il primo sorpasso. Tsetserukou fa il pieno dalla lunetta. Mayfield e Stumbris segnano da 3. De Vico in lunetta fa 2/2. Rupil pareggia a quota 9. Jackson fa 1/2 e Guaiana segna in penetrazione. Jackson segna ancora da 3. Guaiana segna con il fallo (15-14). Schina segna per Torino. Romeo, Renzi e Guaiana firmano 7 punti di fila e coach Ciani chiama timeout sul 17-21. De Vico accorcia per Torino. Renzi colpisce dalla media. Schina accorcia. Romeo segna ma Pepe lancia una preghiera che trova il fondo della retina. 24-25

Si riprende con Stumbris, Pepe e Renzi che colpiscono da 3. Poser schiaccia, Renzi segna ancora da 3. Stumbris ancora da oltre l’arco e Trapani scappa a +8 (29-37). Vencato fa 2/2 dalla lunetta ma Renzi ribatte. La difesa di Trapani lavora bene e coach Ciani chiama timeout sul 31-40. Romeo segna con il fallo ma non converte il libero. Vencato accorcia ma Stumbris è on-fire. Tecnico a Vencato e Trapani vola a +13. Torino segna 6 punti di fila e coach Parente ci vuol parlare su sul 39-46. Minore segna i suoi primi due punti. Stumbris da 3 è bollente. De Vico e Guariglia segnano dalla lunetta. Trapani sbaglia l’ultimo possesso con Renzi e si va al riposo sul 43-51

Jackson e Romeo aprono con una tripla. Guariglia segna da sotto e ancora Romeo segna in penetrazione. Trapani trova due bombe di Rupil e coach Ciani chiama timeout sul 51-64. Guariglia e Romeo botta e risposta. Guaiana fa 2/2 dalla lunetta (53-68). Tsetserukou ne fa soltanto uno. Schina segna per Torino. Arriva un altro tecnico per Torino e Trapani vola a +17 (55-72). Sempre Pepe trova 6 punti di fila. Stumbris ne segna 4 di fila e Trapani ricaccia indietro Torio (61-76). Poser segna ma Rupil risponde con il fallo antisportivo a Pepe. Stumbris è preciso dalla lunetta e Trapani vola a +18 (63-81). Due triple consecutive di Mayfield e Schina, ma Renzi si guadagna tre liberi (69-84). Torino sbaglia la rimessa e si va all’ultimo quarto sul 69-84.

Jackson inchioda i primi due punti. Stumbris segna ancora da 3. Rupil dalla media. Pepe segna due bombe di fila e Parente chiama subito timeout sul 77-89. Renzi e Stumbris ridanno fiducia a Trapani (77-95). Torino segna un parziale di 9-0 e Parente chiama ancora timeout sul 86-95 a 2’56” dalla sirena. Trapani non segna più e Torino ritrova punti e entusiasmo grazie a Pepe. Torino sbaglia due occasioni per accorciare ancora e Trapani perde palla a 47“ dalla fine sul 91-95. Vencato fa 1/2 dalla lunetta. Trapani sbaglia e Pepe dalla lunetta fa 2/2 a 6” dalla fine (94-95). Parente disegna l’ultima azione. Torino manda Guaiana in lunetta. L’ex fa 1/2 ma è sufficiente perché Pepe sbaglia la tripla della vittoria. Trapani vince 94-96.

Reale Mutua Torino – 2B Control Trapani 94-96
Parziali: (24-25; 16-26; 26-33; 25-12)

Reale Mutua Torino: Simone Pepe 23 (1/4, 6/13), Tommaso Guariglia 12 (4/9, 0/3), Demario Mayfield 11 (1/1, 3/8), Luca Vencato 11 (4/4, 0/2), Ronald Jackson 11 (2/6, 2/5), Niccolo De Vico 9 (1/2, 1/6), Matteo Schina 9 (3/4, 1/6), Federico Poser 8 (4/6, 0/0), Celis Taflaj 0 (0/6, 0/0), Edoardo Ruà 0 (0/0, 0/0), Emanuele Beltramino 0 (0/0, 0/0), Giorgio Dalle Ave 0. All.: F. Ciani

2B Control Trapani: Roberts Stumbris 27 (3/4, 5/10), Andrea Renzi 19 (3/6, 3/5), Marco Rupil 17 (5/6, 2/5), Gabriele Romeo 13 (5/10, 1/2), Vincenzo Guaiana 13 (3/6, 1/4), Kiryl Tsetserukou 5 (1/2, 0/0), Giovanni Minore 2 (1/1, 0/0), Martin Kovachev 0 (0/0, 0/0), Veljko Dancetovic 0 (0/0, 0/0), Federico Massone 0 (0/0, 0/0). All.: D. Parente

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro
Stamattina hanno firmato il contratto alla presenza del commissario straordinario Croce
Biglietti a 10 euro acquistabili fino a sabato nei punti vendita cittadini del circuito GO2
Manifestazione con gli studenti al boschetto di via Salemi
Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"