Fogli di carta in mare, il responsabile è stato trovato e denunciato dai Carabinieri

È un 40enne, di nazionalità portoghese, senza fissa dimora

È stato identificato e denunciato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani un 40enne, di nazionalità portoghese, senza fissa dimora, ritenuto responsabile di aver gettato nelle acque davanti piazza Vittorio a Trapani un ingente quantitativo di fogli di carta.

L’uomo, che dovrà rispondere del reato di getto pericoloso di cose, è stato sorpreso da una pattuglia dell’Arma subito dopo aver gettato i fogli grazie alla segnalazione di cittadino.

Il 40enne ha affermato che il lancio di carta nel mare rappresentava una sua opera d’arte in quanto, a suo dire, era un famoso artista di strada in viaggio per l’Europa. Per lui, oltre alla denuncia, anche una sanzione amministrativamente per illecito abbandono di rifiuti.