Filippo Cutrona è il nuovo presidente del Comitato provinciale dell’Inps

Durerà in carica quattro anni

Filippo Cutrona è stato eletto, stamani, presidente del Comitato provinciale dell’Inps di Trapani. Cutrona, 65 anni di Campobello di Mazara, già segretario generale della Cgil di Trapani e della Fiom Cgil, è stato proposto dalle Organizzazioni sindacali ed è stato eletto all’unanimità dai componenti del Comitato che rappresenta i lavoratori, i datori di lavoro, l’amministrazione regionale e l’amministrazione dello Stato.

Il neo presidente del Comitato provinciale dell’Inps, che subentra ad Alberto Barbata, durerà in carica quattro anni.

“Ritengo che sia necessario – dice il neo presidente Cutrona – che l’Inps non sia percepito dalle cittadine e dai cittadini come un ente in contrapposizione alla risoluzione dei problemi degli utenti. In questo senso, il ruolo del Comitato deve essere considerato un supporto all’attività dell’Inps e, soprattutto, deve essere quello di dare un indirizzo sociale e politico all’Istituto nel territorio. Avere riscontrato nella mia elezione – conclude Cutrona – la condivisione delle mie dichiarazioni programmatiche mi lascia ben sperare che faremo un lavoro sinergico nell’interesse dei cittadini del territorio trapanese”.

Biografia Filippo Cutrona
Filippo Cutrona, 65 anni di Campobello di Mazara, è da sempre impegnato in politica e nella Cgil. Sin da giovane si è impegnato in politica ricoprendo il ruolo di dirigente della Fgci e successivamente del Partito comunista italiano, di cui è stato segretario comunale, a Campobello di Mazara, dal 1988 al 1990, anno in cui è avvenuta la svolta della Bolognina e la costituzione del Partito democratico della sinistra. Nel 1990 viene eletto consigliere comunale del Comune di Campobello di Mazara. Dal dicembre del 1991 e fino al 1996 si dedica a tempo pieno all’attività sindacale ricoprendo l’incarico di segretario comunale della Camera del Lavoro di Campobello di Mazara.
Nel giugno del 1996 viene eletto segretario della Camera del Lavoro di Castelvetrano, diventando punto di riferimento del territorio del Belice.
Nel settembre del 2006 viene nominato componente del dipartimento d’organizzazione della Cgil di Trapani.
Nel luglio 2007 viene chiamato a far parte della segreteria provinciale della Cgil ricoprendo il ruolo di segretario d’organizzazione.
Dal 2008 fino al 2018 è segretario generale della Fiom Cgil di Trapani.
Dal 2013 al giugno del 2021 è segretario generale della Cgil di Trapani.
Da oggi è il presidente del Comitato provinciale dell’Inps.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani