Fiamme alle pendici della montagna di Erice

L'allarme è scattato intorno alle 16

Aggiornamento ore 21
Ultimate le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato sui costoni della montagna di Erice. I Canadair hanno lasciato la zona delle operazioni per fare rientro alla base intorno alle 20.30. Il fuoco, che ha divorato sopratutto vegetazione spontanea, è arrivato anche attorno alle case nella zona di piano Guastella ma non si segnalano danni a persone o cose. Domani si proverà a fare il bilancio di questo ennesimo orrore dovuto alla mano dell’uomo.

Aggiornamento ore 19:30
Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento del Vasto incendio che ha interessato le pendici della montagna di Erice. In azione due Canadair. Chiuse al transito le provinciali da Trapani ad Erice (all’altezza della Stazione a valle della funivia) e da Trapani verso Pizzolungo all’altezza di San Cusumano.

Aggiornamento ore 17:30
È arrivato anche un elicottero Falco 3 della Forestale per spegnere le fiamme divampate oggi pomeriggio lungo il versante occidentale della montagna con il fronte del fuoco che, spinto dal vento, si sposta verso il lato di San Cusumano. Il velivolo sta effettuando sganci di acqua prelevata dallo specchio marino. Si attende anche l’arrivo di un Canadair decollato da Lamezia Terme.
______________________________________
Uomini e mezzi del Corpo forestale e della Protezione Civile del Comune di Erice al lavoro per tentare di spegnere l’incendio che si è sviluppato, intorno alle ore 16, alle pendici della montagna di Erice, nella zona alle spalle della Cittadella della Salute. Le fiamme, spinte dal forte vento di Scirocco, stanno risalendo il costone.

È in fase di valutazione – ci riferiscono dalla sala operativa della Forestale di Trapani – la richiesta di un intervento aereo data la difficoltà di raggiungere via terra i luoghi dove le fiamme si stanno propagando minacciando l’area boschiva. Nella zona ci sono anche abitazioni.

Il denso fumo è visibile anche in lontananza e, in via precauzionale, l’impianto della funivia per Erice è stato fermato.

Una giornata, ancora una volta, di incendi “annunciati”, tanto che i Vigili del fuoco  – che abbiamo interpellato – riferiscono di non essere, al momento, presenti sul posto perché le squadre disponibili sono impegnate a spegnere altri roghi nelle campagne nel territorio provinciale.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica