Festa della Repubblica, la celebrazione a Trapani

Si comincia alle 9.15 con alzabandiera e deposizione di corona una corona d’alloro al Monumento ai caduti

Diffuso dalla Prefettura di Trapani il programma della celebrazione della ricorrenza del 77° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana.

La tradizionale cerimonia si terrà domani davanti al “Monumento ai Caduti”, in piazza Vittorio Veneto, alla presenza – oltre che della prefetta Filippina Cocuzza, delle massime autorità civili, militari e religiose del territorio. Questo il programma nel dettaglio:
Ore 8.30 – schieramento picchetto interforze; a seguire ingresso Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri, ingresso Autorità e resa degli onori da parte della prefetta insieme al comandante del Presidio militare cittadino.
Ore 9,15 – alzabandiera e deposizione corona d’alloro; inbandieramento del Palazzo del Governo ad opera dei Vigili del fuoco. A seguire preghiera e benedizione del vescovo di Trapani, lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e discorso della prefetta.
Alle 17 avrà luogo la cerimonia dell’ammainabandiera.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify