Ferrovia Trapani-Palermo via Milo, Tranchida: “Seguiamo iter con attenzione”

Il Comune comunica inoltre che a breve sarà conclusa anche la gara per il sottopasso di via Marsala e subito dopo saranno consegnate le prestazioni per questa importante opera per la Città di Trapani

Aggiudicati i lavori per il ripristino della ferrovia Trapani-Palermo via Milo, per un valore complessivo di oltre 100 milioni di Euro. Il prossimo 22 Febbraio avverrà la consegna dei lavori di ingegneria (progettazione esecutiva e realizzazione) all’ATI Ricciardello-Segeco che si è aggiudicata la relativa gara, che prenderanno il via nel successivo mese di ottobre. Il ripristino della ferrovia riguarda essenzialmente la tratta compresa tra Alcamo e Trapani. La spesa per l’elettrificazione della linea è pari a circa 70 milioni di euro.

“Diamo atto che il Governo nazionale anche per impulso di quello regionale mantiene la promessa fatta tempo fa. In occasione di una manifestazione di piazza a Calatafimi-Segesta, insieme ad altri colleghi e all’assessore regionale Falcone, lanciammo un grido di protesta e oggi portiamo a casa un risultato di fondamentale importanza – dichiara il sindaco Giacomo Tranchida -. Ringrazio anche l’ingegner Palazzo per aver rispettato il cronoprogramma di cui alla sua ordinanza numero 2 del 6 agosto 2021 pubblicata sul sito del MIMS. Dopo il completamento dell’iter burocratico per avviare i lavori di ripristino della Trapani-Palermo, seguiremo ora con grande attenzione le successive fasi progettuali e siamo fiduciosi che nel più breve tempo possibile sarà finalmente possibile percorrere in breve tempo la tratta che, negli anni, era divenuta una delle più grandi vergogne della Sicilia”.

Il Comune comunica inoltre che a breve sarà conclusa anche la gara per il sottopasso di via Marsala e subito dopo saranno consegnate le prestazioni per questa importante opera per la Città di Trapani.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno