venerdì, Marzo 1, 2024

Favignana: inaugurata la Biblioteca del Tonno e delle Tonnare

Storie, aneddoti, tradizioni e tutto ciò che c’è da sapere non sarà perduta ma sarà anzi conservato e preservato

Il tonno e il mare sono due elementi indissolubilmente legati all’isola di Favignana, sia per quanto riguarda il suo passato sia per quanto riguarda anche il presente e il futuro.

Tutto ciò che ruota attorno a questi due perni saranno ora raccolti all’interno della Biblioteca del Tonno e delle Tonnare, inaugurata il 9 giugno presso l’ex Stabilimento Florio.

Storie, aneddoti, tradizioni e tutto ciò che c’è da sapere non sarà perduta ma sarà anzi conservato e preservato e sarà anche consultabile da chiunque, in modo da conoscere anche la storia delle tonnare e dei tonnaroti, un vero pezzo di storia. L’iniziativa è stata avviata nell’ambito del progetto Accademia del Tonno Rosso in Sicilia, promosso in collaborazione con il Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana e il contributo dei Comuni di Favignana – Isole Egadi e di Marsala.

“L’appuntamento di ieri – dice il sindaco di Favignana Francesco Forgione – è stato solo l’inizio di un percorso che consentirà allo Stabilimento Florio di avere un sito in più di attrazione e a chi visita questo luogo straordinario di avere un’opportunità in più per valorizzare la storia del tonno e dei suoi tonnaroti”.

“La nuova biblioteca – spiega l’assessore comunale Monica Modica, con delega alla Cultura – sarà collegata con quella già esistente all’interno di Palazzo Florio e sarà messa in rete con il Sistema Bibliotecario Nazionale”.

“Questo importante recupero della memoria non deve essere congelato ma deve costituire anche un investimento sul presente – continua il sindaco Francesco Forgione -. Mi sono battuto per recuperare la tonnara e la mattanza. La quota tonno che è stata assegnata a Favignana è bassa e non è ritenuta economicamente sostenibile ma non è neanche più sostenibile che venga ceduta ad altri. Dobbiamo fare in modo che si trasformi in una quota produttiva. Chiediamo alla Regione che si attivi in tal senso presso il Ministero”.

Proposta subito raccolta dal dirigente generale Alberto Pulizzi: “La Regione non ha mai avuto dubbi. La tonnara di Favignana va riaperta, anche perché è un’importante attrazione turistica, e siamo pronti ad impegnarci in tal senso”.

Nel corso dell’incontro sono stati consegnati, su iniziativa della Regione Siciliana, il premio Tonno Rosso e Mare di Sicilia al rais Salvatore Spataro e la targa Memoria del Mare a Maria Guccione.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi
Stasera la veglia nella chiesa di San Giovanni Battista a Trapani.
Le criticità riguardano l’Area Funzionale Urbana (FUA) della Sicilia occidentale