Favignana, i Carabinieri soccorrono quattro bagnanti in difficoltà

In balia della corrente marina non riuscivano a tornare alla loro barca nella zona del Bue Marino

Si è conclusa solo con un grande spavento la gita in barca di quattro turisti nelle acque dell’isola di Favignana grazie al tempestivo intervento dei carabinieri a bordo del battello CC 405.

Nel corso di un ordinario pattugliamento marittimo, i militari hanno notato, nei pressi del “Bue Marino”, un piccolo gruppo di bagnanti a circa 100 metri dalla riva e in evidente difficoltà: le forti correnti marine stavano spingendo i malcapitati turisti lontano dalla loro barca, ancorata in quel tratto di mare, che non riuscivano più a raggiungere.

I quattro, ormai allo stremo delle forze, sono stati tratti in salvo scongiurando più gravi conseguenze.
Non è il primo salvataggio che il personale del Servizio navale dell’Arma effettua in questo tratto di mare famoso per le sue bellezze naturalistiche ma caratterizzato da forti e improvvise correnti che posso cogliere di sorpresa i non conoscitori della zona.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023