Favignana Comune virtuoso: azzerati i tempi di pagamento verso i fornitori

Assessore Gentile: "Abbiamo azzerato i tempi di attesa, passando da un ritardo di 50 giorni a 4 di anticipo rispetto alle scadenze"

Il Comune di Favignana ha azzerato i tempi di pagamento dei fornitori allineandosi alla normativa europea. Il significativo miglioramento è frutto dell’azione intrapresa dall’Amministrazione comunale con gli uffici per ottimizzare la gestione finanziaria.
“L’Unione Europea – spiega l’assessore al Bilancio Antonino Gentile – stabilisce un termine di pagamento di trenta giorni dalla data di acquisizione della fattura. L’Amministrazione comunale, sin dal suo insediamento nel mese di ottobre del 2020, ha lavorato costantemente per migliorare la situazione finanziaria e ridurre i tempi di pagamento delle transazioni commerciali. Grazie all’impegno del nostro personale e del servizio finanziario, siamo ora in grado di garantire ai nostri fornitori il pagamento delle fatture prima dei trenta giorni previsti dalla legge”.

Guardando ai dati degli ultimi cinque anni, è possibile osservare un costante miglioramento negli indicatori di tempestività dei pagamenti: 2019 52,26 giorni di ritardo; 2020 49,56 giorni di ritardo; 2021 10,60 giorni di ritardo; 2022 1,18 giorni prima della scadenza; 2023 4 giorni prima della scadenza.

Un risultato che, oltre ad aumentare l’affidabilità dell’Ente, spiega l’assessore Gentile, si traduce in un ulteriore significativo beneficio per il Comune: “Quest’anno non sarà necessario effettuare l’accantonamento previsto per garantire il pagamento tempestivo dei debiti commerciali, con un risparmio stimato di circa 40.000 euro. Inoltre, con l’eliminazione dell’obbligo di accantonamento, a partire dal 2024, una volta approvato il rendiconto 2023, saranno liberate risorse aggiuntive per un totale di 80.000 euro, a beneficio dei cittadini dell’arcipelago sotto forma di maggiori servizi”.

“Con l’assessore Gentile – dice il sindaco Francesco Forgione – continueremo a lavorare per garantire una gestione finanziaria responsabile e migliorare la capacità di spesa senza aumentare le tasse”.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG