Eventi, il Coro Spe Salvi annulla gli spettacoli del 6 e del 7 gennaio

Il Maestro Giacomo D'angelo si è fatto portavoce di una scelta dettata dal rispetto di ogni cittadino e delle norme istituzionali considerato il forte incremento di contagi nel trapanese

A seguito del forte incremento dei contagi Covid che si sono registrati in questi giorni, il Coro Spe Salvi ha scelto di annullare gli spettacoli del 6 gennaio a Paceco e del 7 gennaio a Trapani.

“Nel momento più indecifrabile di questa pandemia, siamo costretti ad annullare ogni concerto – scrive il Maestro Giacomo D’angelo -. Sono l’amore per ogni fratello che ci cammina accanto, il rispetto delle regole che vengono dalle Istituzioni, il riguardo per il lavoro di tutti e la fiducia di poter rivedere presto la serenità sul volto dell’Umanità che ci hanno spinto nella decisione di non incontrarci il 6 e il 7 gennaio”.

“Il coro Spe Salvi sa che la musica è lo strumento privilegiato per trasmettere un messaggio di speranza. Così – conclude D’angelo -, anche se non ci si incontrerà, sappiamo che la nostra voce e le note, che in questi mesi l’hanno con sacrificio accompagnata perché potessimo finalmente condividere di nuovo le emozioni con il pubblico, giungeranno ad ognuno di voi e saranno i cuori a cantare all’unisono la speranza che non muore”.