Eugenio Tumbarello eletto segretario generale Area Vasta Uil Pensionati Trapani

“Impegno rinnovato per la tutela dei pensionati. Pnrr essenziale per una migliore sanità”

Eugenio Tumbarello è il nuovo segretario generale dell’Area Vasta Uil Pensionati Trapani. Attuale segretario generale della Uil Trapani, 64 anni, insegnante, è stato eletto all’unanimità dai delegati al congresso odierno. Durante la mattinata sono stati eletti, inoltre, i componenti del direttivo e della segreteria.

La segreteria è composta da Filippo Armato, Vita Angileri, Nicola Cannizzaro e Antonino Ferro.

L’Area vasta prende il posto delle strutture territoriali Uil pensionati Trapani Sud e Trapani Nord, guidate negli ultimi quattro anni rispettivamente da Leonardo Falco e Vita Angileri.

Ai lavori di questa mattina hanno partecipato, tra gli altri, il presidente del Caf Uil Giovanni Angileri, la segretaria generale Uil Sicilia Luisella Lionti e il segretario generale Uil Pensionati Sicilia Claudio Barone.

“I pensionati – afferma Tumbarello – hanno pagato un prezzo altissimo durante la pandemia, sia in termini di vite perse sia in termini economici. Oggi dobbiamo ragionare in termini di Pnrr per dare rilancio alla nostra sanità e per avere una medicina che sul territorio sia più vicina ai nostri anziani. La Uilp Trapani si farà parte attiva, come ha sempre fatto, nelle battaglie per tutelare i componenti di questa categoria. Tra i temi che ci stanno più a cuore, solo per fare alcuni esempi, ci sono le battaglie per la rivalutazione delle pensioni, sulle quali oggi più che mai si scarica il peso di un aumento reale delle tasse e delle bollette, quella per la separazione della previdenza dall’assistenza e per un accesso universale ai servizi per la non autosufficienza”.

E continua: “Oggi il mio impegno all’interno del sindacato si rinnova per merito dell’Esecutivo della Uil di Trapani e di tutti i dirigenti della nostra organizzazione, intrisa di valore e di vita sociale per la nostra amata provincia di Trapani e per questa terra di Sicilia. La condizione di bisogno con la quale ci confrontiamo giorno dopo giorno, per i problemi che fanno parte della vita quotidiana, deve farci riflettere sempre ed è per questo l’impegno nel sindacato riesce ad essere incisivo solo quando attraverso l’ascolto e guardando al merito delle questioni riusciamo ad estrinsecare il valore vero del nostro essere forza sociale, dell’essere persone utili ad altre persone. Io mi impegnerò da oggi nella Uil pensionati – conclude Eugenio Tumbarello -, per come è giusto impegnarsi in un sindacato fatto da persone, lavoratrici e lavoratori, ex lavoratori e lavoratrici, da uomini e donne, da giovani. Lo farò con la verve che mi sento dentro e soprattutto mettendo a disposizione l’esperienza fatta in questi ultimi 25 anni di appartenenza”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo