Estorsione, condannato un 44enne residente a Pantelleria

Dal 2012 e per un periodo di tempo di circa sei mesi aveva costretto il suo datore di lavoro e altre persone a dargli somme di denaro

Deve rispondere di estorsione continuata il 44enne di origine straniera arrestato dai Carabinieri di Pantelleria in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala.

L’uomo – da anni residente sull’isola – dal 2012 e per un periodo di tempo di circa sei mesi aveva costretto il suo datore di lavoro e altre persone a dargli somme di denaro che raccontava essergli necessarie per la risoluzione di sue problematiche.

In un primo momento il 44enne ha trovato la collaborazione delle vittime che gli avevano creduto ma, con il passare del tempo, le sue richieste sono aumentate e, al primo rifiuto, sono scattate le sue pesanti minacce.

La situazione è stata seguita dai Carabinieri dell’isola e adesso, a seguito della condanna, l’uomo è stato condotto alla Casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani dove sconterà 5 e 6 mesi di reclusione.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify