Erice, una delegazione della Rete Inform Europea al Convitto

La struttura è gestita dall’Istituto di Istruzione Superiore Ignazio e Vincenzo Florio

In visita ieri a Erice, nei locali del Convitto gestito dall’Istituto di Istruzione Superiore ‘Ignazio e Vincenzo Florio’, di cui è dirigente Pina Mandina, una delegazione della Rete Inform Europea che riunisce esperti di comunicazione – provenienti dalla Commissione Europea, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dai vari Ministeri e regioni – responsabili per la comunicazione delle operazioni finanziate dall’Unione Europea e dagli Stati membri. Il Comune di Erice, infatti, è stato beneficiario di un’operazione FESR SICILIA nell’ambito della misura 9.4.1., grazie alla quale gli spazi dell’ex hotel Igea e del complesso conventuale san Carlo sono stati riqualificati e adibiti a Convitto.

All’iniziativa, organizzata dal Dipartimento Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con il Dipartimento della Programmazione della Regione Siciliana, hanno partecipato Matteo Salvai, Head of Sector media and press della DG REGIO della Commissione europea, Marco De Giorgi, Coordinatore nazionale della comunicazione per il ciclo 2021-2027 (Dipartimento Politiche di coesione territoriale) ed esperti nazionali nel settore della comunicazione digitale e audiovisiva. La manifestazione è stata l’occasione per dare visibilità ai progetti co-finanziati dal PO FESR Sicilia 14-20 nel Comune di Erice, e la delegazione INFORM ha avuto modo di apprezzare gli effetti positivi della programmazione, visitando il progetto di riqualificazione urbana del centro storico, che ha previsto il recupero del vecchio hotel Igea e del convento San Carlo, il Convitto per gli studenti siciliani, oltre alla Funivia Trapani-Erice: dalle Saline di Trapani alle Isole Egadi.

“Siamo stati lieti di ospitare questa visita al Convitto, che viene considerato caso di successo della Programmazione 14-20 – dice la Dirigente Scolastica, Pina Mandina – in quanto emerge dal territorio un modello di formazione europea nel rispetto della memoria storica del luogo. Il Progetto di Riqualificazione urbana del centro storico di Erice è, infatti, risultato vincitore 1° classificato di un concorso di progettazione a partecipazione aperta svoltosi nel 2009, comprendente il recupero degli immobili dell’ex Hotel Igea e del complesso conventuale di San Carlo finalizzato al Programma innovativo in ambito urbano per alloggi a canone sostenibile all’interno di un progetto generale di recupero dell’antico borgo, con una visione di sistema unitario, improntato alla ricerca di un adeguato equilibrio fra le peculiarità della residenza, quelle della mobilità e delle relazioni, e quelle della vocazione turistica della cittadina ericina. Con la realizzazione di 20 appartamenti destinati agli studenti che frequentano l’Istituto “Florio” all’interno del Convitto il centro storico ha visto un crescente ripopolamento e la stessa scuola funge oggi da elemento di aggregazione sociale, con la presenza di un teatro, un cinema, la biblioteca e tutti gli spazi culturali pubblici di cui gli studenti possono fruire”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Per la "rimozione delle barriere fisiche e cognitive nei musei e luoghi della cultura pubblici"
Altre undici persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
L'ex presidente della Camera dei Deputati ieri a Paceco in un incontro promosso dal M5S
Tutti gli appuntamenti nel capoluogo e negli altri comuni della provincia per il 25 Aprile
Bertuca prende tutto in KZ2, piene le tribune del tracciato
"Stiamo cercando di crescere una generazione che si prenda cura della Terra", dice il sindaco Anastasi
ll Consiglio nazionale ha accolto la richiesta di affiliazione dell'associazione trapanese
"Una data per me importante", disse in un colloquio in carcere dopo l'arresto

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
In un locale comunale al piano terra del Complesso Monumentale Corridoni
È il primo strumento finanziario interamente programmato dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Fausto
Dal 27 al 29 aprile, in occasione della "Giornata Internazionale della Danza"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia