lunedì, Febbraio 26, 2024

Erice, stabilizzati 48 ex lavoratori ASU

«Una pagina storica per Erice e per i lavoratori»

A decorrere dal giorno 1 settembre 2023 hanno preso servizio, da dipendenti comunali, 48 ex lavoratori ASU che hanno partecipato alla procedura di stabilizzazione a tempo indeterminato con orario parziale (18 ore settimanali) indetta nei mesi scorsi dal Comune di Erice. Dei 48 lavoratori, 5 sono stati inquadrati nell’area operatori – operatore servizi ausiliari (ex categoria A) e 43 nell’area operatori esperti – esecutore amministrativo/contabile (ex categoria B).

La procedura di stabilizzazione segue all’approvazione del Piano triennale del fabbisogno del personale anno 2022/2024, ed è possibile grazie ad un finanziamento quinquennale richiesto dal Comune di Erice alla Regione Siciliana, ai sensi dell’art.4, comma 2, della L.R N. 27/2016 come integrato dall’art.4, comma 5, della L.R. 9/2020, che concorrerà alla copertura delle spese.

«È una notizia storica non soltanto per i 48 ex lavoratori ASU che raggiungono finalmente l’agognata stabilizzazione dopo un lungo e travagliato percorso segnato dal precariato, ma anche per il nostro Comune – commenta la sindaca, Daniela Toscano -. Come avevamo promesso, dando seguito alle precedenti stabilizzazioni, abbiamo dunque portato a compimento un obiettivo che abbiamo sempre ritenuto importante nell’interesse degli ex lavoratori ASU, oggi tutti stabilizzati dal nostro Comune, e delle rispettive famiglie. Un obiettivo che aveva già preso il via con l’assunzione a tempo indeterminato dei 32 lavoratori ex contrattisti ed il conseguente aumento delle ore settimanali lavorative. La stabilizzazione degli ormai ex lavoratori ASU, che come spiegato graverà parzialmente sulle casse comunali, ci consentirà così di colmare le lacune determinate dai pensionamenti e di offrire dunque servizi più efficienti ai nostri concittadini».

«La notizia è paradossalmente storica, seppur in realtà quest’Amministrazione abbia fatto qualcosa che dovrebbe essere normale – dichiara l’assessore al personale, Antonio Giuseppe Agliastro -. Mi riferisco al riconoscimento del sacrosanto diritto ad un contratto di lavoro a dei lavoratori che, seppur appartenenti ad un bacino non comunale, hanno prestato qui ad Erice, dignitosamente e con professionalità, il proprio servizio, pur senza alcune tra le più importanti garanzie dovute a qualunque lavoratore. Quest’Amministrazione ha scelto di decidere, credendo fin dal primo momento in questo obiettivo da portare a termine, superando tutti gli ostacoli che si sono frapposti nel cammino. Ringrazio dunque tutti coloro i quali hanno contribuito a più livelli affinché ciò potesse essere realizzato. Inizia una nuova stagione che mette al centro le risorse umane dell’Ente. Si riparte dal motore della macchina amministrativa, affinché possano essere garantiti maggiormente qualità e servizi per la comunità amministrata. Un’ulteriore tappa di avvicinamento e di interazione nel rapporto con i cittadini».

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto ad divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu
Alle 17.30 la celebrazione del vicario generale della DiocesidiTrapani don Alberto Genovese
L'incidente è avvenuto in contrada Sant'Anna
Il trequartista sardo dovrebbe muoversi alle spalle di Kragl, Cocco e Convitto
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re