Erice, rimosso il cartellone sessista di via Cesarò

Dopo la petizione, arriva il cambiamento. "Le nostre voci sono arrivate ai diretti interessati" commenta la promotrice

Aveva creato numerose discussioni e una petizione. Adesso, il cartellone sessista è stato rimosso. Ad annunciarlo è stato la promotrice che aveva lanciato la raccolta firme online per chiederne l’eliminazione.

“Nella giornata di oggi il cartello pubblicitario in via Cesarò a Trapani è stato rimosso – afferma – . Le nostre voci, unite al sostegno della stampa locale che ha diffuso la petizione, sono arrivate ai diretti interessati. Prima ancora che mi recassi dalle autorità per fare la segnalazione e richiedere la rimozione del manifesto, abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Nelle settimane successive la pubblicazione, molti hanno risposto alla petizione in maniera negativa, maligna, a volte anche fuori luogo purtroppo. All’apparenza sembrava (come spesso accade) che quelle persone avessero la voce più grossa della nostra. Invece potrebbe essere solo la prima di tante piccole conquiste (in realtà sono grandi, dal mio punto di vista), passetti in avanti per ottenere delle strade in cui è più facile educare le nuove generazioni al rispetto di tutti. Spero che in futuro sarete tutti di nuovo pronti a collaborare per obiettivi simili a questo raggiunto oggi”.

Questo era il vecchio cartellone adesso rimosso

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia