Erice: riaperto e ampliato il percorso espositivo alla chiesa di San Pietro

Visite tutti i giorni, con orario continuato, dalle 9 alle 19

Ad Erice, in occasione della festività dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, sono state riaperte al pubblico le sale annesse alla chiesa di San Pietro con un l’ampliamento del percorso espositivo e il nuovo allestimento di opere d’arte con l’aggiunta di manufatti provenienti dai monasteri ericini delle suore benedettine, clarisse e carmelitane. L’esposizione si è così arricchita di oggetti in argento di manifattura siciliana, in particolare trapanese, e di preziosi paramenti sacri, ricamati dalle claustrali con fili d’oro e di seta.

Le origini dell’edificio risalgono al secolo XIV ma subì rinnovamenti nel cinquecento, come dimostra il portale laterale che si apre sulla via Sales, e nel Seicento, prima del rifacimento del 1745 progettato dall’architetto Amico. La chiesa infatti fu fondata nel XIV secolo, nel XVI s’insediarono le monache clarisse. Attraverso un cavalcavia, tuttora esistente, la chiesa, fin dal 1542, fu collegata al prospiciente monastero delle clarisse, oggi sede del Centro di cultura scientifica “Ettore Maiorana”.

La chiesa di San Pietro con le sale espositive rinnovate è visitabile tutti i giorni, con orario continuato, dalle ore 9 alle 19, attraverso “A friendly walk around Erice”, il percorso del Mems, il Museo diffuso di Erice diretto da Maurizio Vitella promosso all’interno del progetto “Erice la Montagna del Signore” che ha permesso di custodire, curare e riaprire alla fruizione pubblica diverse chiese della vetta con il loro patrimonio di arte, storia e fede plurisecolare.

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»