Erice: pubblicato bando affidamento servizio di gestione Giardino dello Sport

Si potrà presentare domanda entro le ore 13.00 del giorno 06/10/2022

Il Comune di Erice comunica che sono stati pubblicati nell’albo pretorio del sito comunale gli atti di gara per l’affidamento della “Concessione del servizio di gestione dell’impianto sportivo di San Giuliano – Giardino dello Sport Falcone e Borsellino – (Campo Bianco) sito in Erice”.

Valore della concessione: € 5.001.575,07 (Iva esclusa).

Durata della concessione: anni 7 (sette) con decorrenza dalla data di formale consegna dell’impianto.

Termini per il ricevimento delle offerte: le ore 13.00 del giorno 06/10/2022.

Per tutte le altre informazioni si rimanda alla consultazione degli atti di gara (registro albo pretorio n.2477/2022, n. atto 1459/2022).

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Direttiva a Comuni e gestori del sevizio idrico per assicurare erogazione idrica prioritaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi