Erice, parroco della chiesa “Cristo Re” positivo al Covid

Nell'attesa del tampone molecolare il sacerdote si è posto già in isolamento

Il parroco della chiesa “Cristo Re” nel quartiere San Giuliano a Casa Santa Erice, don Giuseppe Cacciatore, è risultato positivo ad un tampone rapido per la ricerca del Covid-19. Lo ha reso noto la Curia vescovile.

In attesa del tampone molecolare e delle verifiche da parte dell’USCA dell’Asp di Trapani, il sacerdote si è posto in via precauzionale in isolamento.
È ptata anche predisposta la sanificazione dei locali della parrocchia che già oggi è rimasta chiusa.

Il vicario generale della Diocesi di Trapani, inoltre, in considerazione dell’alto numero dei contagi, invita sia i fedeli sia i sacerdoti ad utilizzare mascherine Ffp2 che garantiscono maggiore protezione in occasione delle celebrazioni.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce