Erice, nasce il Movimento Civico “Cambiamo Erice” di Luigi De Vincenzi

"L’obiettivo del movimento è principalmente quello di ascoltare la voce dei cittadini ericini, i quali lamentano disservizi, e di lavorare per migliorare il Territorio ericino, spesso lasciato all'incuria e all'abbandono"

Nella giornata di ieri, nove cittadini attivi sul territorio e facenti parte del gruppo “Cambiamo Erice” si sono riuniti per ufficializzare la nascita del nuovo Movimento Civico “Cambiamo Erice”.

I soci fondatori sono, da sinistra verso destra, Simone Crapanzano, Giuseppe Agosta, Pasquale (detto Lino) Rombola’, Valentina Cordaro, Luigi De Vincenzi, Romana Rombola’, Innocenzo (Enzo) Oddo, Dario Di Gesù, Vincenzo Fabrizio D’Aleo.

“L’obiettivo del movimento è principalmente quello di ascoltare la voce dei cittadini ericini, i quali lamentano disservizi, e di lavorare per migliorare il Territorio ericino, spesso lasciato all’incuria e all’abbandono. Il movimento Cambiamo Erice vuole, inoltre, impedire che si faccia una distinzione tra cittadini di seria A e cittadini di serie B del comune di Erice, perché ciò farebbe venire meno l’uguaglianza di tutti i cittadini, che non deve mai avvenire in uno stato democratico. Con l’obiettivo di migliorare il territorio e i suoi servizi di andiamo avanti” afferma in una nota il nuovo gruppo politico.