Erice, Legambiente pianta nuovi alberi sulla montagna

Negli ultimi due anni sono 300 i nuovi esemplari messi a dimora

Si è svolta ieri mattina la manifestazione promossa dalla circolo “Nautilus” di Trapani-Erice di Legambiente che ha visto la messa a dimora di nuovi alberelli nella zona di pizzo Corvo, sulla montagna di Erice.

Oltre a 20 nuove piante, sono state collocate due targhe di legno con il nome dato all’area – “Il Bosco delle Meraviglie” – e dei bambini che, in questi ultimi due anni, sono stati coinvolti nel progetto della associazione ambientalista. Gli alberelli si aggiungono a quelli messi a dimora negli ultimi due anni per un totale di 300 esemplari tra conifere e latifoglie. L’iniziativa continua anche grazie al contributo fornito lo scorso anno da una giovane coppia di sposi che ha donato il budget destinato alle bomboniere delle proprie nozze.

Alla manifestazione di ieri erano presenti anche il comandante, con una rappresentanza di guardie, del Distaccamento Forestale di Erice Gioacchino Barbera e l’esperto agroforestale Giacomo Coppola. Ad entrambi sono state consegnate targhe di ringraziamento.
“Siamo fiduciosi – commenta Benigno Martinez, presidente del Circolo di Legambiente “Nautilus” – che le azioni messe in campo possano fare ritornare un bel bosco, un luogo di speranza e di vita, piantare un albero è il più bel gesto che si possa fare, e contemporaneamente restituire alla montagna un albero aiuterà noi e le generazioni future a vivere meglio”.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG