Erice, inaugurato murale antimafia a Villa Mokarta

In occasione del trentunesimo anniversario della Strage di Capaci

È stato inaugurato stamattina nel quartiere di Villa Mokarta, nel territorio comunale di Erice, in occasione del trentunesimo anniversario della Strage di Capaci, un murale antimafia realizzato dall’artista Nanno Gandolfo con l’associazione “Compagnia dei mirtilli” di Paola Stabile.

Il murale è stato realizzato grazie ai fondi della democrazia partecipata del Comune di Erice che sono stati investiti nel progetto “Dietro al muro”, portato avanti in collaborazione con l’Istituto Scolastico “G. Pagoto”, l’associazione Libera e VMK Lab. Il percorso didattico sulla pittura murale contemporanea, in particolare la tecnica dell’aerosol-art, ha consentito il coinvolgimento di tanti ragazzi.

L’evento conclusivo che si è tenuto stamattina, con il titolo “23 Maggio: i giovani e la memoria” nella via Raffaello Sanzio (di fronte il plesso scolastico “Walt Disney”), con la partecipazione di moltissimi giovani e cittadini.

«Ringraziamo l’artista Nanno Gandolfo, tutti i giovani che hanno contribuito ed anche la famiglia Palermo che ha consentito che questa bellissima opera potesse prendere forma nella facciata della loro abitazione – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessora con delega ai Servizi sociali e Pubblica istruzione, Carmela Daidone -. Questo murale rappresenta per noi la sintesi di una serie di concetti e di significati e contribuirà a valorizzare ulteriormente il quartiere di Villa Mokarta esaltando i valori della legalità e della giustizia e rappresentando quasi un vero e proprio monito. Siamo fortemente convinte che iniziative come queste siano fondamentali e il nostro augurio è che quest’opera, dal forte valore simbolico, possa far riflettere tutti coloro i quali di lì passeranno, così da ricordare che dietro il sacrificio di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti di scorta c’è un’idea di giustizia che tocca a noi portare avanti nel nostro impegno quotidiano».

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"