martedì, Febbraio 27, 2024

Erice, conferita la cittadinanza onoraria al vescovo Antonino Raspanti

“In segno di gratitudine dell’intera comunità ericina quale riconoscimento per l’impegno profuso nella promozione culturale e spirituale"

«Per me è stato un grande onore aver partecipato ed esser diventata testimone di questa importante pagina di storia del nostro territorio». Come annunciato nei giorni scorsi, ieri mattina l’Amministrazione comunale di Erice ha proceduto al conferimento della cittadinanza onoraria a Monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale. Presenti la sindaca Daniela Toscano, l’assessora Rossella Cosentino ed il presidente del Consiglio comunale Luigi Nacci.

«Monsignor Raspanti ha contribuito a valorizzare Erice come comunità-spazio per la spiritualità aperta alla ricerca culturale ed al dialogo interreligioso – dichiara la sindaca Daniela Toscano –. Ha dato un grande impulso allo sviluppo del progetto “Erice, la Montagna del Signore”, così come alla conservazione ed alla fruizione del patrimonio dei beni culturali ecclesiastici di Erice attraverso due aree di intervento: la tutela, la conservazione, il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e artistico delle chiese di Erice; la custodia e una più prolungata apertura delle stesse chiese per favorirne la conoscenza da parte dei fedeli e dei visitatori. Per questo abbiamo ritenuto doverosa la concessione della cittadinanza onoraria che il Consiglio comunale, che ringrazio a nome della Giunta, ha riconosciuto formalmente».

La concessione della cittadinanza onoraria a Monsignor Raspanti ha avuto impulso con la delibera di giunta 217 approvata il 22/10/2021, cui è seguita la deliberazione del Consiglio comunale del 09/11/2021. Questa la motivazione del conferimento della cittadinanza: “In segno di gratitudine dell’intera comunità ericina quale riconoscimento per l’impegno profuso nella promozione culturale e spirituale di detta comunità e per il contributo apportato allo sviluppo del patrimonio dei beni culturali ecclesiastici, diffondendone la tutela, la conservazione e la conoscenza tra tutti i visitatori e la gente del territorio ericino”.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune