domenica, Febbraio 25, 2024

Erice, il Consiglio comunale approva il Piano triennale delle opere pubbliche

Valido per il triennio 2023-2025

È stato approvato dal Consiglio comunale, nel corso della seduta di martedì scorso, 5 giugno il Piano triennale delle opere pubbliche per il triennio 2023 – 2025. La proposta di delibera è stata illustrata da Andrea Denaro, responsabile del 5° Settore – Lavori Pubblici ed è stata approvata all’unanimità dei consiglieri presenti al momento della votazione.

Due le nuove opere inserite nel programma triennale: gli nterventi di recupero e valorizzazione del Giardino Storico del Balio, per 1.663.470 euro, e la realizzazione di un asilo nido in via della Cooperazione in Erice località Pegno per 1.677.900 euro.

Queste le altre dieci opere inserite nel piano annuale 2023: realizzazione della via G. Garaffa ubicata all’interno dell’area individuata dal Contratto di Valorizzazione (CVU) –  1.040.000 euro; lavori di protezione e ripascimento del litorale San Giuliano –  998.000 euro; messa in sicurezza tratto litoranea al km 6 della S.P. 20  230.000 euro; riqualificazione energetica e messa in sicurezza dell’impianto di pubblica illuminazione in località Pizzolungo – 633.882 euro; valorizzazione naturalistica aree natura 2000 contigue e di interesse per il Giardino del Balio – 589.950,51 euro; riqualificazione e sistemazione itinerario turistico delle mura elimo puniche – recupero e riqualificazione dell’ex stazione turistica – 1.091.769,80 euro: realizzazione di un nodo di interscambio finalizzato all’incremento della mobilità collettiva e alla distribuzione ecocompatibile dei sistemi di trasporto – 1.950.00 euro; completamento della palestra di Porta Spada  1.714.524,85 euro; restauro e consolidamento Mura Puniche – 2.000.000 euro; riqualificazione, adeguamento e manutenzione campo San Nicola –  1.450.000 euro.

«Si tratta di un piano pragmatico e serio che risponde con concretezza alle esigenze della nostra Città – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessore Gianni Mauro -. Un piano che guarda al miglioramento della qualità della vita dei cittadini, alle prospettive economiche ed al futuro, anche turistico, di Erice. Esso contiene opere davvero importanti alle quali gli uffici hanno duramente lavorato nel tempo. Sono 12 e riguardano gli asili nido, il centro storico, la rigenerazione urbana del litorale, la scuola, la sicurezza del territorio, il sociale, lo sport, il verde pubblico, aggiungendosi alle numerose altre che, nel tempo, sono già state completate e consegnate o sono in fase di completamento».

«La realizzazione delle opere ci consentirà di dare migliori risposte ai nostri cittadini – aggiungono sindaca e assessore -, e ciò sarà possibile grazie all’intercettazione di numerosi finanziamenti sia nell’ambito del PNRR che di altre misure alle quali è possibile accedere se i bilanci risultano in ordine. Ringraziamo dunque gli uffici per il lavoro svolto ed i consiglieri comunali, di maggioranza e di minoranza, per aver compreso la validità e l’importanza del piano votandolo in maniera compatta all’unanimità dei presenti. L’approvazione del Piano, ricordiamo, è propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione 2023 che approderà presto in Consiglio».

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re