Erice, al via la rassegna “Incontro con l’Autore” all’Istituto Florio

Apre il ciclo Giuseppe Lupo con "Tabacco Clan"

Sarà lo scrittore e saggista Giuseppe Lupo il primo ospite dell’ottava rassegna letteraria “Libriamoci – Incontro con l’Autore”, organizzata dall’Istituto Superiore ‘I. e V. Florio’ in collaborazione con la Libreria Galli Ubik-Erice, che si aprirà giovedì 13 ottobre con la tradizionale formula del doppio appuntamento: in mattinata, alle ore 11.30, per gli studenti, nella sala conferenze dell’Istituto a Erice Centro Storico, e nel pomeriggio, alle ore 18, per i lettori e la cittadinanza, in libreria in via Manzoni. Lupo torna per la terza volta al ‘Florio’: dopo “Gli anni del nostro incanto” e “Breve storia del mio silenzio”, giovedì presenterà il suo nuovo libro dal titolo “Tabacco Clan” (Marsilio) in cui propone ai suoi lettori una giovinezza avventurosa. I ragazzi del Clan sono i protagonisti del nuovo romanzo, studiano chimica o giurisprudenza, ingegneria o economia, hanno una provenienza geografica e sociale differente, ma vivono tutti in convitto a Milano dove costruiscono una amicizia indissolubile. Il Clan chiude un’epoca, con il Novecento che ritorna nella scatola dei ricordi ogni qualvolta il gruppo si ritrova, nelle occasioni importanti o nelle chat telefoniche: nomi, sguardi, gesti e linguaggio caratterizzano il Clan quasi fosse un’identità a se stante.

Giuseppe Lupo è nato ad Atella, in Basilicata, e vive in Lombardia, dove insegna letteratura italiana contemporanea presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia. È autore di numerosi saggi e collabora alle pagine culturali del «Sole 24 Ore» e di «Avvenire».

“Comincia una nuova stagione di Incontri con autori interessanti che ci riserverà ancora molte sorprese – dice la Dirigente Scolastica, Pina Mandina – . La nostra è una Rassegna che ha come obiettivo la promozione della lettura tra i giovani e l’invito a confrontarsi su temi di interesse sociale. Nel tempo è cresciuta proponendo al territorio e a un gruppo di lettori, ormai fidelizzati, momenti di condivisione del piacere della lettura. E proprio la libreria, per gli incontri pomeridiani, è il luogo prescelto e originario in cui torniamo. Un ritorno voluto e atteso, dopo la pandemia, per ritrovarci e vivere quell’ambiente come ulteriore scelta didattica. Una ‘casa’, in cui approfondire argomenti, letture e periodi storici che raccontano il nostro Paese e il nostro territorio. Siamo felici di ospitare il professore Lupo ancora una volta, grande amico della scuola e appuntamento per noi imperdibile”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere