mercoledì, Febbraio 28, 2024

Erice, al via il 59esimo corso di Fisica Subnucleare della fondazione Ettore Majorana

Sono passati 60 anni da quando il professor Zichichi in collaborazione con i professori Bell, Blackett, Rabi e Weisskopf stilarono la carta costitutiva del Centro Studi

Prosegue a ritmi serrati l’attività della fondazione Ettore Majorana di Erice. Appena archiviata la bella esperienza con la scuola di Cristallografia il Centro Studi è all’opera per ospitare il 59esimo corso di Fisica Subnucleare, che si propone affascinante già nel titolo: “Alla ricerca dell’inaspettato: Energia, luminosità, precisione, piccoli segnali”. E da quest’anno la scuola di Fisica Subnucleare ha anche un nuovo condirettore, il professor Antonio Zoccoli, già presidente dell’INFN, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, che affiancherà nell’attività il professor Zichichi, fondatore del Centro Studi. Per il Centro, ora Fondazione, Ettore Majorana quella di Fisica Subnucleare è la madre di tutte le scuole, quella che in qualche modo ha dato il la alla nascita del Centro Studi stesso.

Sono passati 60 anni da quando il professor Zichichi in collaborazione con i professori Bell, Blackett, Rabi e Weisskopf stilarono la carta costitutiva del Centro Studi, un atto che diede un nuovo significato alla scienza e alla sua cultura dando vita ad una Istituzione che non è né un’accademia né un’università come quelle che siamo abituati a conoscere, ma un luogo dove studenti e professori possono incontrarsi e confrontarsi permettendo ai primi di imparare dai massimi scienziati e a questi di farsi ispirare dalla freschezza delle idee dei ragazzi.

E sono 135.000 gli scienziati passati da Erice in questi 60 anni, 155 i premi Nobel che qui hanno lavorato per una scienza senza segreti e confini. Una attività che ha contribuito a scrivere pagine fondamentali tanto per la scienza che per la storia del mondo intero.

E per questo momento topico della storia della Fondazione il professor Zichichi in un breve video ha porto gli auguri più sinceri al professor Zoccoli per il lavoro che lo attende da ora in avanti. “una grande responsabilità per me – risponde Zoccoli – partecipare alla direzione della scuola Ettore Majorana di Erice. Una grande responsabilità ma anche un grande onore. Noi oggi possiamo guardare lontano perchè “poggiamo sulle spalle dei giganti” ed il professor Zichichi nell’ambito scientifico è un gigante. Un uomo e uno scienziato che ha dato tanto alla scienza, a Erice e al mondo intero”.

Tanti, tantissimi gli studenti presenti a questo 59esimo corso, e da ogni angolo del mondo, ragazzi selezionati per le loro qualità e, infatti, li chiamano “new talents”, cioè i “nuovi talenti”.

Valentina Guglielmi – dottoranda in fisica, italiana in atto studente in Germania – ci racconta di tutta la sua emozione nel trovarsi in questo luogo storico ma assolutamente al passo con i tempi – “un posto – dice la giovane Valentina – dove hai tanto da imparare da gente di ogni nazione, religione o etnia. Perchè da ognuno puoi prendere qualcosa e ad ognuno avrai qualcosa da dare”. Insomma il centro studi Ettore Majorana, oggi come in tutti questi 60 anni, promuove tra i giovani e per i giovani la scienza e la pace, anzi: una scienza per la pace.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune